Torna Avanti un Altro da oggi domenica 9 gennaio su Canale 5, le novità del salottino

Avanti un altro
Concessione Mediaset
- Pubblicità -

Avanti un Altro da domenica 9 gennaio su Canale 5 con Paolo Bonolis e Luca Laurenti alle 18:45, le novità della nuova edizione

Gerry Scotti lascia spazio a Paolo Bonolis. Per l’ennesimo anno cambio della guardia nel pre-serale di Canale 5 con Avanti un Altro che sostituisce Caduta Libera. In attesa di rivederlo anche di sera, Avanti un altro riprende alle 18:45 sempre con la collaudata coppia Paolo Bonolis – Luca Laurenti.

Il quiz preserale è arrivato all’undicesima stagione mantenendo invariata la formula del gioco tra domande improbabili poste ai concorrenti e un gioco finale al contrario che tiene con il fiato sospeso. Il mix tra show e quiz diverte il pubblico anche grazie alla presenza di diversi personaggi nel salottino.

- Pubblicità -

Le novità del salottino

Il salottino di Avanti un Altro dove stazionano strambi personaggi tutti nati dalla mente del conduttore e degli autori e ‘scovati’ attraverso migliaia di casting in tutta Italia grazie a Sdl2005, la società che fin dalla prima edizione si è occupata della ricerca dei concorrenti, del cast e del pubblico.

Il salottino è guidato da Miss Claudia (Claudia Ruggeri), accanto a lei persone comuni e non, tutti originali, che pongono diverse domande divertenti e insolite, scelte sulla base delle loro passioni. Tra i personaggi storici ci sono  la bonas Sara Croce, lo iettatore Franco Pistoni, il bonus Daniel Nilson, la bona sorte Francesca Brambilla, la regina del web Laura Cremaschi e la dottoressa Maria Mazza. Non mancherà la poetessa Carmen Di Pietro.

Due le novità di questa edizione Tayron Norcross e Marco Giusti. Chi è Clayton Norcross? è stato Thorne per 440 episodi di Beautiful tra il 1987 e il 1989 poi in Italia nel 1998 è stato a La posta del cuore con Sabina Guzzanti, nella Fattoria nel 2005 e parla un ottimo italiano. Marco Giusti è un esperto di cinema volto noto di programmi di Rai 2.

La formula di Avanti un altro

Non cambia la formula del programma che vede diversi concorrenti alternarsi nella postazione davanti ai conduttori, rispondendo in modo corretto alle diverse domande si ha l’opportunità di pescare il famoso pidicozzo e scegliere di fermarsi o meno se ottenuto del montepremi.

A quel punto chi resta per ultimo nella poltrona del vincitore andrà al gioco finale, la sfida in cui bisogna rispondere “al contrario” dando la risposta sbagliata. Se al momento dell’allarme finale nessuno è sulla poltrona del vincitore, i concorrenti che hanno partecipato pescano un pidicozzo e chi prende quello più alto partecipa. Nella sfida finale il concorrente ha l’opportunità di bloccare il tempo e provare un ultimo faccia a faccia con Bonolis per dare le risposte sbagliate a 21 domande.

- Pubblicità -