Beautiful torna sul set dopo tre mesi…e si ferma di nuovo

beautiful

Beautiful riparte, la soap opera è la prima produzione a tornare sul set negli Stati Uniti dopo 3 mesi di pausa, ma si ferma subito

Update 18 giugno: nemmeno il tempo di ripartire che il set di The Bold and the Beautiful si riferma. Dopo un primo giorno definito soddisfacente, adesso la produzione ripartirà il 23 giugno una pausa necessaria per modificare il protocollo di test, senza però specificare cosa sarà modificato.


Beautiful torna sul set. E i fan della longeva soap opera possono tirare un sospiro di sollievo, anche se in Italia considerando lo spezzettamento di Canale 5 e il ritardo accumulato, probabilmente nemmeno ci accorgeremo della pausa forzata.

The Bold and the Beautiful questo il titolo originale della serie, sarà così la prima serie broadcast e la prima serie tv scritta e non show a tornare in produzione in studio sul territorio americano. L’appuntamento per il cast e lo staff è per il 17 giugno al Television City di Los Angeles. La ripresa tv non è ancora stata stabilita ma è probabile che la soap con episodi da 30 minuti tornerà in onda su CBS a metà luglio. Negli USA l’ultimo episodio della soap è andato in onda il 27 aprile.

Beautiful ha recentemente ottenuto il rinnovo fino al 2022 e la casa di produzione Bell-Phillip ha iniziato a lavorare al suo ritorno sul set sin dalla pausa iniziata a metà marzo, sempre considerando come prioritaria la salute e la sicurezza di cast e staff.

La produzione dovrà rispettare tutte le misure di sicurezza previste dai protocolli della città di Los Angeles per prevenire la diffusione del Covid-19 concordati con la Hackman Capital Partners proprietaria dello studio e la produzione che ha sottoscritto le linee guida di Hollywood. Tra queste c’è la necessità dell’uso di mascherine fin quando possibile, il limitare il numero di persone sul set, la necessità di fare test e di cercare di ridurre il contatto ravvicinato tra gli attori.

Il cast è stato sottoposto al test prima di tornare a girare e le analisi saranno frequenti. Alcune sceneggiature sono state riscritte per prevedere giornate lavorative più brevi, un numero ridotto di persone sul set e durate ridotte delle riprese. Inoltre la produzione di Beautiful ha assunto un coordinatore Covid-19 che sarà sul set e vigilerà sul rispetto delle normative di sicurezza.