Belgravia, trama e trailer della serie di Julian Fellowes da oggi su Sky e Now

scena da Belgravia
Courtesy of Sky Italia
- Pubblicità -

Belgravia, trama, cast e trailer della nuova serie di Julian Fellowes di Downton Abbey dal 6 ottobre 2021 su Sky Serie e NOW.

Da mercoledì 6 ottobre su Sky Serie, e in streaming su NOW, andrà in onda la miniserie inglese in prima tv, Belgravia. La serie arriva in Italia dopo un anno e mezzo il debutto nel nel Regno Unito, e dietro le quinte nasconde uno dei produttori più popolari al mondo: Julian Fellowes che sicuramente ricorderete per aver creato la serie Downton Abbey.

Dopo 15 Emmy Fellowes è al timone di Belgravia, che ha adattato dal suo stesso romanzo che ha pubblicato nel 2016, una serie ambientata nella Londra della prima metà del diciannovesime secolo. Racconta le vicende private delle famiglie di questo quartiere di Londra, nell’età della Reggenza. La serie è prodotta da Julian Fellowes, Gareth Neame, Nigel Marchant e Liz Trubridge e diretta da John Alexander (Ragione e Sentimento).

- Pubblicità -

La trama di Belgravia

1815, la notte tra il 15 e il 16 giugno, Bruxelles. Al ballo organizzato dalla Duchessa di Richmond per il Duca di Wellington alla vigilia della Battaglia di Quatre Bras, dunque due giorni prima della famigerata Battaglia di Waterloo, sono presenti anche James e Anne Trenchard, che vivono agiatamente grazie ai profitti della loro impresa in ambito commerciale.

Sophia, la figlia della coppia, cattura l’attenzione di Edmund Bellasis, erede di una delle famiglie più ricche e degne di nota di tutta l’Inghilterra. L’unione dei due forgerà un’eredità che creerà scandalo per le generazioni a venire. Ventisei anni dopo, quando le due famiglie vivono ormai entrambe nell’elegante quartiere londinese di Belgravia, gli eventi e i segreti di quel ballo tornano a galla, con tutte le conseguenze del caso…

Lo speciale di Sky

Belgravia la recensione

L’uomo che ha dato nuova vita ai period drama, quel Julian Fellowes del successo Downton Abbey, ci riprova adattando un suo romanzo ma con la forma compatta della miniserie. Una storia unica ambientata in una Londra in piena trasformazione tra nuovi quartieri e nuovi ricchi, in cui l’aristocrazia deve fare i conti con l’arrivo degli imprenditori.

La trama racconta molto poco di quello che sono le 6 puntate di Belgravia, soprattutto perchè altrimenti si rischia di togliere gran parte del fascino della serie. Bisogna però chiarire che la miniserie non è incentrata sulla storia d’amore di due giovani, quanto sugli intrecci e gli scambi di due dame, un’aristocratica e una nuova ricca interpretate da Tasmin Greig e Harriet Walter, che cercano di trovare un equilibrio nei rapporti tra le due famiglie.

Belgravia, nell’atmosfera da melodramma del passato, inserisce tante trame e personaggi, cercando di trovare il modo di catturare l’attenzione dello spettatore che però capisce rapidamente quello che sarà il finale e finisce per trovare ridondanti i tanti elementi inseriti nel corso degli episodi. La miniserie prova a riprendere quegli elementi sarcastici e quel bilanciamento tra ricchi e servitù che hanno fatto la fortuna di Downton Abbey ma con poca convinzione, non sfruttando le potenzialità di una differenza sociale che si sposta sempre più sul censo che sul titolo.

Diversi gli spunti inseriti come la riflessione sulla vita difficile dei “secondi figli aristocratici” che non ereditano e vivono all’ombra del fratello che ottiene titoli e ricchezze, fino ai figli degli imprenditori cresciuti nella ricchezza e incapaci di aver quello spirito di rivalsa sociale di chi è cresciuto con niente. Ma appaiono più dei riempitivi che delle storie che l’autore voleva realmente approfondire. Belgravia si appoggia così sulla scrittura dei dialoghi ma risultando una miniserie adatta agli amanti del genere. Voto 6.5

Il cast

  • Tamsin Greig è Anne Trenchard
  • Philip Glenister è James Trenchard
  • Richard Goulding è Oliver Trenchard
  • Alice Eve è Susan Trenchard
  • Emily Reid è Sophia Trenchard
  • Dame Harriet Walter è Lady Brockenhurst
  • Tom Wilkinson è Earl of Brockenhurst
  • Jeremy Neumark Jones è Lord Bellasis
  • Jack Bardoe è Charles Pope
  • Ella Purnell è Lady Maria Grey
  • James Fleet è il reverendo Stephen Bellasis
  • Diana Hardcastle è Grace Bellasis
  • Adam James è John Bellasis
  • Paul Ritter è Turton
  • Saskia Reeves è Ellis
  • Bronagh Gallagher è Speer
- Pubblicità -