Belve su Rai 2 gli ospiti della puntata di venerdì 18 febbraio 2022

Belve
- Pubblicità -

Belve il programma di interviste di Francesca Fagnani gli ospiti della puntata su Rai 2 di venerdì 18 febbraio

Torna l’appuntamento con Belve di Franceca Fagnani nella seconda serata di Rai 2 dopo le serie tv intorno alle 23. Nuovi ospiti venerdì 18 febbraio disposti a sottoporsi alle interviste sviluppate per raccontare “belve” determinate, indomabili, ambiziose, tormentate, ironiche, donne dal vissuto straordinario, che hanno giocato all’attacco e mai da gregarie. Hanno scelto: nel bene e nel male. Hanno lottato per affermarsi senza aspettare la loro quota rosa.

Belve è un programma ideato e condotto da Francesca Fagnani, che intervista in un faccia a faccia senza intermediazioni, donne disposte a mettersi davvero in gioco, a svelarsi, rispondendo alle domande secche, irriverenti, graffianti e senza fronzoli della conduttrice. Tanti volti femminili e almeno una quota maschile, Morgan. Un corpo a corpo dell’intervistata e della conduttrice, sedute una davanti all’altra, occhi negli occhi. Le puntate comprese quelle delle precedenti stagioni sono su RaiPlay.

Gli ospiti del 18 febbraio

Venerdì 18 febbraio a Belve Francesca Fagnani incontra Pamela Prati e Paola Ferrari (inizialmente doveva esserci Elettra Lamborghini ma dagospia ha riportato delle problematiche con la sua richiesta di alcuni tagli).

Pamela Prati ha parlato dei suoi inizi “sexy”, del Bagaglino, ma anche dei momenti cupi dopo la vicenda di Mark Caltagirone con Francesca Fagnani le chiede “se il sito Dagospia non avesse rivelato tutta la verità, come sarebbe finita?” risponde la Prati: “Non lo so, magari non sarei qui…”.

Dall’estratto riportato dal comunicato stampa Rai la situazione si fa ancora più intricata con la conduttrice che chiede “Ma quel matrimonio ci sarebbe stato e pagato, una truffa a Mediaset – incalza la giornalista – con un poveretto a far finta di essere Mark Caltagirone” e a quel punto la rivelazione shock dell’ex primadonna del Bagaglino: “Non lo so, invece lei si deve domandare chissà se potevo essere ancora qui e potevo respirare”. La Fagnani insiste: “mi sta dicendo che ha rischiato la vita?”. Risposta: “Sì”.

Insieme a Paola Ferrari si ripercorre il suo passato parlando anche di frizioni con il marito Marco De Benedetti, mentre con il suocero Carlo è l’unico con cui ancora parla. Ferrari racconta anche le sue amicizie con ambienti dell’estrema destra milanese durante gli anni  di piombo: “Ci fu un caso che non ho mai raccontato, ma che mi ha segnato, quando assistetti in una serata alla denuncia da parte di un esponente della destra di Gilberto Cavallini, il capo dei Nar insieme a Mambro e Fioravanti. Casualmente entrai in  una  stanza e a quel punto senza volere divenni il testimone oculare di un tradimento pesantissimo e per questo Gilberto Cavallini, che poi evase di prigione mi cercava”.

Ha raccontato anche della rottura con Daniela Santanchè “Era un’amica, mi chiese un aiuto e io glielo diedi. Lei si sentiva perseguitata politicamente dal capo del suo partito Fini, cose molto pesanti. Poi ho capito che le cose non erano proprio così, ma non le posso dire altro perché coinvolgono persone troppo importanti. La Fagnani incalza: “Troppo importanti…potenti?”.  “Si, anche in questo momento…”.

La struttura di Belve

Scritto da Fagnani con Graziamaria Dragani, Pietro Galeotti e Antonio Pascale la regia di Flavia Unfer, Belve, nato su NOVE, nell’approdo su Rai 2 ha una scenografia minimal che richiama l’eleganza notturna della pantera, animale scelto anche per animare una grafica ideata e pensata per richiamare la sensualità e la forza dell’indipendenza femminile.

All’interno dello studio due sgabelli non troppo comodi e un allestimento pensato per non mettere a proprio agio gli ospiti dando vita a un incontro teso o complice, profondo o divertente a seconda dei casi. La notte e le luci pensate per sottolineare il braccio di ferro psicologico e la vicinanza senza filtri tra l’intervistata e l’intervistatrice, sono altri elementi cardine del programma.

- Pubblicità -