Belve cult stasera venerdì 29 aprile su Rai 2 il meglio delle interviste della stagione

Belve
- Pubblicità -

Belve cult venerdì 29 aprile una puntata per rivedere i momenti migliori della stagione del programma di Rai 2

Appuntamento speciale con Belve stasera venerdì 29 aprile dalle 23 su Rai 2 e in streaming su RaiPlay dove sono disponibili anche tutte le 10 puntate con le diverse clip dei 19 ospiti intervistati. Nella puntata di stasera rivedremo il meglio delle puntate trasmesse quest’anno per ripercorrere la stagione di successo del programma tra ascolti e visualizzazioni streaming.

Francesca Fagnani ha incontrato diversi personaggi disposti a sottoporsi alle interviste sviluppate per raccontare “belve” determinate, indomabili, ambiziose, tormentate, ironiche, donne dal vissuto straordinario, che hanno giocato all’attacco e mai da gregarie.

La puntata del 29 aprile

Sono state 19 le interviste di questa stagione di Belve, Francesca Fagnani ha intervistato Ilary Blasi, Morgan, Ornella Muti, Valeria Marini, Donatella Rettore, Paola Taverna, Monica Guerritore Pamela Prati, Aurora Ramazzotti, Paola Barale, Rita Rusic Roberta Bruzzone, la campionessa paralimpica Martina Caironi, Paola Ferrari, Serena Grandi, Malena, l’ex camorrista Cristina Pinto, la campionessa di pugilato Irma Testa e Teo Teocoli.

Nella puntata di questa sera venerdì 29 aprile sarà l’occasione per rivedere alcuni dei vari momenti forti come l’incontro con Morgan che ha mostrato di non gradire tutte le domande o anche quello con Donatella Rettore le cui dichiarazioni sul politically correct hanno fatto parecchio discutere. E poi le rivelazioni di Paola Barale, lo scontro con Monica Guerritore che minaccia di andarsene alla richiesta di cosa ne pensa di chi la definisce “una radical-chic dei Parioli, la solita sinistra salottiera e benpensante”. Ilary Blasi che ha rivelato inediti scenari sulla notizia del presunto tradimento di Francesco Totti e Pamela Prati che è tornata a parlare del caso Mark Caltagirone e di come abbia rischiato la vita.

La struttura di Belve

Scritto da Fagnani con Graziamaria Dragani, Pietro Galeotti e Antonio Pascale la regia di Flavia Unfer, Belve, nato su NOVE, nell’approdo su Rai 2 ha una scenografia minimal che richiama l’eleganza notturna della pantera, animale scelto anche per animare una grafica ideata e pensata per richiamare la sensualità e la forza dell’indipendenza femminile.

All’interno dello studio due sgabelli non troppo comodi e un allestimento pensato per non mettere a proprio agio gli ospiti dando vita a un incontro teso o complice, profondo o divertente a seconda dei casi. La notte e le luci pensate per sottolineare il braccio di ferro psicologico e la vicinanza senza filtri tra l’intervistata e l’intervistatrice, sono altri elementi cardine del programma.

- Pubblicità -