Boss in Incognito con Max Giusti su Rai 2, l’azienda di lunedì 30 gennaio

Torna l’esperimento di Boss In Incognito con Max Giusti su Rai 2 con cinque nuove puntate nell’edizione del 2023. L’esperienza del Boss in incognito permetterà a due mondi di incontrarsi, i datori di lavoro avranno l’opportunità di conoscere meglio chi lavora per loro e di capire, più dall’interno, punti di forza e criticità della propria azienda. Dall’altro, i lavoratori, senza saperlo, avranno l’opportunità di farsi conoscere dai propri titolari. Ma anche di conoscerli meglio umanamente, e non solo professionalmente. Oltre che su Rai 2 l’appuntamento è anche in streaming su RaiPlay.

Solo una volta terminata la settimana di riprese nell’azienda, i lavoratori scopriranno che sono stati affiancati nelle loro mansioni dal loro boss e in alcuni casi, da Max Giusti, che svelerà la sua vera identità. Agli operai verrà detto – per non farli insospettire – che si sta girando “Back to work – Missione lavoro”, per Rai Documentari.

Boss in Incognito 2023 i protagonisti

Lunedì 30 gennaio

Il boss in incognito di lunedì 30 gennaio è Daniele Masella, boss del Biscottificio Casilino, azienda di San Cesareo (Roma), punto di riferimento per il territorio di biscotti, dolci e prodotti da forno, come crostatine, torte, biscotti, pizzette, per un totale di 4,5 tonnellate di prodotti in un anno. Il capo mascherato lavorerà accanto a Giacomo, con cui preparerà le pizzette, Tiziano con cui si dedicherà alla creazione delle rustichelle, Alessia, che lo guiderà nella farcitura e nel confezionamento degli occhi di bue, e Daniele, che realizzerà con lui diverse varianti di crostatine. Max Giusti sarà Antonio, da Napoli, che lavorerà all’impasto delle crostatine.

Lunedì 23 gennaio

Il boss di lunedì 23 gennaio è Angelo Pinto della Pinto srl che si occupa di sistemi oscuranti, tapparelle, box doccia e porte a soffietto. La società ha 3 stabilimenti uno a Fidenza, uno a Mediglia, in provincia di Milano, il terzo a Polla, in provincia di Salerno. Ed è nello stabilimento campano che il boss andrà in missione sotto copertura. Angelo Pinto lavorerà con Tayna, con cui creerà i box doccia; con Christian, con cui darà vita alla tapparella; con Selene per l’assemblaggio e il confezionamento delle tapparelle; e con Carmen per la realizzazione della mazzetta dei colori. Ad aiutare il boss ci sarà, come sempre, Max Giusti, che, nei panni di Josè, con Giuseppe produrrà una porta a soffietto.

Lunedì 16 gennaio il boss

Nella puntata di lunedì 16 gennaio 2023 di Boss in Incognito a travestirsi è Riccardo Pezzali, presidente di Profunghi azienda che da 4 generazioni produce e commercializza funghi. La sede è a San Cesareo in provincia di Roma e sui Castelli Romani ha 5 siti e 13 mila mq di coltivazioni con 130 dipendenti.

Riccardo Pezzali affiancherà i suoi dipendenti: Duilio gli insegnerà a preparare i letti di coltivazione, Veronica lo condurrà in una fungaia mostrandogli come raccogliere i funghi, Sandra lo istruirà nel lavoro di farcitura degli champignon e nel confezionamento dei porcini e con Ramona potrà preparare il misto trifolato. Max Giusti, invece, calatosi nei panni di Josè, incontrerà Alina e, con lei, si cimenterà nella sgambatura e nel confezionamento degli champignon.

Lunedì 9 gennaio

Nella prima puntata di Boss in Incognito 2023 ad andare in incognito è Claudio Papa  capo di Dolceamaro, azienda leader nella lavorazione di confetti, cioccolato e prodotti da forno. L’azienda con sede Monteroduni, in provincia di Isernia, ha 70 dipendenti, 1500 ettari di mandorleti e noccioleti biologici, 8000 mq di superficie per l’azienda. Produce confetti e pralinati al cioccolato che esporta in oltre 30 paesi con un fatturato annuo 9 milioni di euro.

Il boss si affiancherà a Maria, con cui realizzerà i chicchi di caffè ricoperti di cioccolato; a Elena, per il confezionamento delle tavolette di cioccolato e dei confetti; a Gianluca, con cui preparerà i coloratissimi macarons; e Liliana, che produrrà con il boss le tavolette di cioccolato. Max Giusti, nei panni di Josè, lavorerà, invece, con Carmela al prodotto di punta dell’azienda: i confetti.

Le prossime puntate

Nelle prossime puntate ci saranno un’azienda che opera nel settore della pasticceria, un’azienda di borse e accessori, un’altra impegnata nella coltivazione e lavorazione di funghi e un’azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di tapparelle e frangisole.

Gli ascolti di Boss In Incognito

La prima puntata del programma lunedì 9 gennaio 2023 ottiene negli ascolti 1.265.000 spettatori con il 7% quinto programma in assoluto dietro il Nostro Generale, GF Vip 7, Report e Fast and Furious ma quarto in share (scavalcando Fast and Furious).

Credits

Il programma è prodotto da Endemol Shine Italy basato sul format Undercover Boss creato da Studio Lambert e licenziato da All3media International Limited.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.