Brooklyn Nine-Nine l’ottava stagione arriva in autunno (forse) e sarà l’ultima

brooklyn nine nine calendario serie tv usa 2021
- Pubblicità -

Brooklyn Nine-Nine chiude con la prossima ottava stagione breve e in arrivo forse in autunno

Nine-Nine!” non è ancora arrivato il momento di gridare per l’ultima volta il motto del distretto di polizia più divertente della tv (nonchè il suo numero), ma adesso sappiamo che quel momento è vicino. Brooklyn Nine-Nine chiude con quell’ottava stagione che complice la pandemia ci sta facendo penare.

La settima stagione (ancora inedita in Italia dove su Netflix è da poco arrivata la sesta) è terminata nella primavera del 2020 ma probabilmente per vedere l’ottava stagione e a questo punto ultima stagione, bisognerà aspettare l’autunno 2021. Ed è ancora una speranza più che una certezza.

- Pubblicità -

Infatti ancora non c’è una data per l’avvio delle riprese della nuova stagione che è stata ridotta a 10 episodi. La produzione è stata bloccata dalla pandemia, inoltre il Black Lives Matter e i casi di brutalità della polizia hanno portato a una necessità di studiare in modo più approfondito il tono giusta da dare agli episodi. E anche per questo forse aspettare è stato un bene. La speranza è di esser pronti per l’autunno 2021, ma forse non saremo pronti a dire addio alle divertenti avventure di questo improbabile distretto di polizia di Brooklyn che ci ha lasciato momenti indimenticabili e che resteranno nella storia della tv come questo:

La serie prodotta da Universal è andata in onda per cinque stagioni su FOX ma una volta cancellata è stata “portata a casa” da NBC che ne ha sempre sottolineato i buoni numeri ottenuti in streaming. Andy Samberg Andre Braugher, Terry Crews, Melissa Fumero, Stephanie Beatriz, Joe Lo Truglio, Dirk Blocker e Joel McKinnon Miller, sono i protagonisti della serie creata da Dan Goor e Mike Schur.

Ricordo l’entusiasmo quando annunciammo che la serie sarebbe tornata nella sua casa NBC” ha commentato Lisa Katz President of Scripted Content, NBCUniversal Television and Streaming, con Pearlena Igbokwe, Chairman, Universal Studio Group che l’ha definita “uno dei gioielli della nostra corona di commedie“.

Dan Goor ha pubblicato un messaggio per tutti i fan su Twitter. “Sono grato a NBC e Universal per permetterci di dare a questi personaggi e ai nostri fan il finale che meritano. Quando con Mike Schur presentammo il pilot a Andy Samber ci rispose “ci sto ma l’unico modo per raccontarla è in 153 episodi” che è assurdo perchè è la stessa cosa che pensavamo anche noi. […] Decidere di finire non è stato facile ma alla fine pensiamo sia il modo migliore per onorare i personaggi, la storia e gli spettatori. So che molti saranno delusi ma sinceramente sono grato sia durato così a lungo. Il titolo del mio sex tape“.

- Pubblicità -