Buoni o Cattivi, ospite e tema della puntata in onda il 21 settembre 2021 su Italia 1

foto da buoni o cattivi del 21 settembre
- Pubblicità -

Buoni o Cattivi gli ospiti della puntata in onda stasera martedì 21 settembre 2021 alle 21:30 circa su Italia 1: Clementino.

Martedì 21 settembre 2021 su Italia 1 andrà in onda il secondo appuntamento con il programma “Buoni o Cattivi”, condotto da Veronica Gentili. Lo show, prodotto da Videonews, si pone l’obiettivo di raccontare uno spaccato della realtà italiana, divisa tra il bene e il male, per capire cosa separa i buoni dai cattivi. L’appuntamento è per stasera alle 21:20 circa su Italia 1.

Ogni settimana, per quatto appuntamenti, il programma ospiterà una personalità diversa e con lui analizzerà, attraverso storie vere, senza filtri, il confine tra il bene e il male. Ogni puntata avrà un tema e sarà divisa in due parti: un film porterà lo spettatore dentro i fatti di cronaca; poi l’intervista tra Veronica Gentili e l’ospite che si troveranno a “La Lanterna Rome”, la cupola con la struttura di vetro e acciaio a Roma.

- Pubblicità -

Buoni o cattivi, l’ospite e l’argomento della puntata del 20settembre 2021 su Italia 1

Loro di Napoli si concentra sulle contraddizioni di una delle città più belle del nostro Paese, Napoli, che vive maggiormente il conflitto tra l’essere buono o cattivo: da una parte la città del cuore e del talento, dall’altra quella della violenza e dell’illegalità.

Nel film il racconto di vite segnate ora dalla speranza ora dagli omicidi, dai pentimenti e dai conflitti, dalle ombre più scure o dalla fiducia nei giovani. Le telecamere di “Buoni o Cattivi” seguono, tra gli altri, chi ha messo la città a ferro e fuoco disseminando morte. Si userà la testimonianza di Gennaro, noto come “Genny terremoto”. Ma anche Mena, la “maestra di strada” che cerca di combattere la dispersione scolastica andando a prendere i ragazzi casa per casa.

E ancora, la storia di Ugo Russo, il quindicenne morto mentre tentava una rapina con una pistola giocattolo. Infine quella di Pietro Ioia, l’ex narcotrafficante convertito alla legalità che fa la spola tra le madri disperate e i loro figli in carcere. Tra i protagonisti anche coloro che realizzano, rimuovono o proteggono i murales dei vicoli. Da quelli che ritraggono giovani pregiudicati uccisi a quelli dedicati al mito di Maradona; con un’intervista al vecchio tifoso la cui finestra di casa deturpa il volto del suo campione e che, per devozione, non apre mai.

Sulle mille sfaccettature di Napoli, Veronica Gentili intervista Clementino, popolarissimo rapper, talento di buona famiglia ma al tempo stesso uno “scugnizzo” che ha vissuto l’esperienza della comunità di recupero dalle dipendenze. “Da ragazzino facevo stupidaggini ma erano tutte leggere. Sono cresciuto con la fame di volere diventare per forza qualcuno e mi sono sempre rifugiato nell’arte perché sapevo che era il mio habitat naturale. Il palco è la mia anima. Volevo superare il disagio mentale che era dentro di me, quello in cui sai che stai crescendo in un posto così rischioso, solo per l’aria che respiri…”

Come guardarlo in streaming

Come ogni programma in onda sulle reti Mediaset, se non l’avete visto potrete farlo su Mediaset Infinity, visitando la pagina dedicata a Buoni e Cattivi che trovate cliccando qui. Sia nel sito ufficiale da pc, o scaricando l’app gratuita sul PlayStore o su Apple Appstore, in base al vostro dispositivo.

- Pubblicità -