Il sorteggio del calendario di Serie A 2022/23 su DAZN

il logo di dazn calendario serie a
Credit: Dazn Italia
- Pubblicità -

Calendario Serie A 2022/23 come vedere il sorteggio in tv e in streaming delle giornate della prossima stagione

Venerdì 24 giugno alle 12:00 scopriremo il Calendario della Serie A 2022/23. Se dovete programmare weekend in trasferta, fissare date per cerimonie, matrimoni, comunioni o battesimi, e volete evitare big match o partite della vostra squadra del cuore, è il giorno giusto. Certo il Calendario stabilisce solo le scansioni delle partite e i vari weekend, poi per sapere il giorno preciso bisognerà aspettare le suddivisioni di ogni giornata.

La Serie A 2022/23 riparte tra le polemiche per i nuovi prezzi di DAZN che scaduta la promozione porterà tutti gli abbonamenti a 29.9€ ma con una stretta con le condivisioni: per poterlo vedere fuori casa sarà necessario un altro abbonamento. Ma per tutti i dettagli c’è un articolo dedicato, oggi limitiamoci a capire come vedere il sorteggio del Calendario della Serie A.

Come vedere il sorteggio del Calendario Serie A

Il sorteggio del calendario di Serie A 2022/23 dalle 12:00 di venerdì 24 giugno è in diretta su DAZN e sul canale You Tube della Lega. Le altre tv e piattaforme si dovranno limitare a riportare tutte le date più importanti. A condurre l’appuntamento insieme ai vertici della Serie A c’è Pierluigi Pardo telecronista di punta di DAZN.

Le date da ricordare

Vediamo le date da ricordare per la prossima stagione della Serie A 2022/23. Il campionato parte nel weekend del 13 e 14 agosto 2022. Dal 13 novembre il campionato si ferma per il Mondiale, cui si aggiunge la pausa natalizia. Il ritorno in campo è previsto il 5-6 gennaio. L’ultima giornata è fissata per il 3-4 giugno 2023.

I turni infrasettimanali (partite dal martedì al giovedì) sono 4: 31 agosto, 9 novembre, 4 gennaio, 3 maggio. Ci saranno le soste per le nazionali dal 19 al 27 settembre e dal 20 al 28 marzo.

Le regole del sorteggio per il calendario Serie A

Il sorteggio delle giornate di Serie A è guidato da alcuni vincoli e criteri fissi che aiutano nella composizione delle giornate. In primo luogo sarà ripetuta la formula del calendario asimmetrico, il girone di ritorno sarà diverso rispetto a quello di andata sia nell’ordine che nella composizione delle giornate. Ma un ritorno non può esserci prima di 8 giornate dopo dell’andata, per evitare che tra ultime di andata e prime di ritorno possano esserci partite ripetute.

Gli altri criteri sono:

  • alternanza casa/trasferta per Inter e Milan, Lazio e Roma, Juventus e Torino, Napoli e Salernitana ed Empoli e Fiorentina
  • I derby non possono esserci nei turni infrasettimanali o alla prima giornata.
  • Nei turni infrasettimanali non potranno esserci scontri tra Big, Milan, Inter, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina (le squadre che partecipano alle coppe).
  • Milan, Inter, Juventus e Napoli che partecipano alla Champions League, non incontrano squadre partecipanti a Europa League o Conference, Roma Lazio Fiorentina, nelle giornate comprese tra turni di Coppe
  • si è tenuto conto di indisponibilità di campo e concomitanza con eventi cittadini

Fino all’ultimo secondo la docuserie sulla Serie A

Dal 24 giugno su DAZN arriva Fino all’ultimo secondo una docuserie realizzata in collaborazione con la Lega Serie A, per raccontare l’ultima stagione, tra momenti migliori e dietro le quinte. “Fino all’ultimo secondo” ripercorre in quattro puntate le grandi emozioni vissute durante la Serie A TIM  2021/2022, svelando per la prima volta i dialoghi tra gli arbitri e il centro VAR di Lissone, oltre a curiosità, interviste ai protagonisti del campionato e immagini inedite catturate da un’angolatura nuova e differente.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.