Celebrity Hunted: Francesco Totti, Fedez e altri in fuga nel programma di Prime Video

Celebrity Hunted

Celebrity Hunted, su Amazon Prime Video dal 13 marzo l’adventure game con i vip in fuga da professionisti del settore.

Nel cast Francesco Totti, Fedez, Diana Del Bufalo e altri

Celebrity Hunted, prodotto da EndomolShine Italy per Amazon Prime Video Italia, è la prima serie non-fiction (o unscripted come dicono gli americani), originale italiana di Amazon. Si tratta di un real-life thriller in sei episodi in cui le celebrità dovranno scappare da un team di “cacciatori” esperti. I sei episodi saranno rilasciati in due blocchi da 3 il 13 e 20 marzo in oltre 200 paesi in cui il servizio è presente.

Lo show unisce otto personaggi famosi italiani tra cui il calciatore Francesco Totti, l’artista Fedez, lo YouTuber Luis Sal, l’attore Claudio Santamaria insieme alla giornalista e scrittrice Francesca Barra, il celebre presentatore Costantino della Gherardesca (Pechino Express), e gli attori Diana Del Bufalo (Che Dio ci aiuti, C’era una volta Studio Uno) e Cristiano Caccamo (Questo è il mio paese, Puoi baciare lo sposo).

Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, come funziona?

Celebrity Hunted – Caccia all’uomo vedrà le celebrità nel tentativo di mantenere l’anonimato e preservare la loro libertà, per 14 giorni, con limitate risorse economiche (simile a Pechino Express). A dar loro la caccia ci saranno alcuni tra gli analisti e più noti investigatori professionisti, esperti di cyber security, profiler e human tracker provenienti dalle forze dell’ordine e dai servizi segreti militari. I ‘cacciatori’ potranno utilizzare solo mezzi legali per rintracciare le celebrità come ad esempio telecamere di videosorveglianza, sistemi di riconoscimento delle targhe e avranno libertà nella richiesta di informazioni.

Celebrity Hunted, i concorrenti

Francesco Totti: noto anche come Il Capitano, Francesco Totti è un’icona del calcio italiano e considerato uno dei migliori calciatori di tutti i tempi. Per tutta la sua carriera, dal 1989 al 2017, Totti ha giocato nella Roma e ha vinto per due volte il campionato di Serie A, due Coppe Italia, due Supercoppe Italiane e nel 2006 il Campionato del Mondo con la nazionale italiana. Ha anche vinto ben undici Oscar del Calcio assegnati dall’Associazione Italiana Calciatori, la Golden Shoe europea nel 2007 e nel 2010 il Golden Foot. In seguito al suo ritiro nel 2017 Totti è stato insignito del Player’s Career Award e del UEFA President’s Award.

Fedez e Luis Sal: Amici nella vita, Fedez e Luis sono ora alleati strateghi in questa avventura.

Fedez è un artista, un rapper cantante e autore, ed è stato uno dei giudici del celebre talent show X-Factor Italia. Nel 2011 con un budget di soli 500 Euro ha registrato il primo album autoprodotto, Penisola che non c’è, prima di realizzare il suo primo singolo con un’etichetta, Si scrive schiavitù si legge libertà, nel gennaio del 2013. La canzone è poi stata inclusa nell’album, Sig. Brainwash – L’arte di accontentare, pubblicato da Sony Music. Il suo quarto album, Pop-Hoolista, è stato pubblicato nel 2014 e include duetti con Malika Ayane, Francesca Michielin, Noemi, Elisa e J-Ax.

Luis Sal, con oltre 1 milione di followers, è uno degli youtuber più popolari in Italia. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo libro Ciao, mi chiamo Luis che è diventato un bestseller su Amazon Italia.

Claudio Santamaria e Francesca Barra: marito e moglie, diventano ora un team per Celebrity Hunted – Caccia all’uomo. Claudio Santamaria è un attore italiano conosciuto a livello internazionale per il suo ruolo in Casino Royale. Ha iniziato la sua carriera nel 1997 con Fuochi d’artificio, diretto da Leonardo Pieraccioni, prima di lavorare con i registi italiani Gabriele Muccino, Marco Risi e Bernardo Bertolucci. Nel 2016, Santamaria ha vinto il David di Donatello come Miglior Attore Protagonista per il film Lo chiamavano Jeeg Robot. Francesca Barra è una giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica. Nel corso della sua carriera ha partecipato e condotto trasmissioni sulle più importanti reti TV nazionali tra cui Rai, Mediaset, Sky e La7.

Costantino della Gherardesca: giornalista italiano e speaker radiofonico, Costantino si è laureato in filosofia al King’s College di Londra prima di iniziare la sua carriera televisiva in qualità di conduttore di programmi TV di successo come Pechino Express, Boss in incognito e The Voice of Italy.

Diana Del Bufalo e Cristiano Caccamo: Diana Del Bufalo è un’attrice italiana che ha recitato in numerose serie TV come Che Dio ci aiuti e C’era una volta Studio Uno. La sua carriera ha avuto inizio nel 2010, quando ha preso parte come cantante al talent show Amici di Maria De Filippi prima di diventare una tra le più popolari star del web in Italia. Ha anche presentato numerosi programmi come Pianeta Mare, Music Summer Festival e Colorado. Cristiano Caccamo è una star italiana del palcoscenico e dello schermo che ha visto il suo debutto nel 2015 con la serie italiana “Questo è il mio paese”.

I Cacciatori

Parte fondamentale di questo reality a metà con il game e la fiction, è rappresentata dai cacciatori che hanno un quartier generale situato presso La Lanterna di Fuksas. Da qui un gruppo di esperti di sicurezza e criminologia chiamati “Hunters” studiano i movimenti delle “Celebrities” per catturarli, giocando soprattutto di astuzia perché, come afferma Alfredo Mantici, Ex Capo del Dipartimento Analisi Strategica del Sisde e coordinatore degli Hunters: “Un buon processo di caccia ai fuggitivi nasce dalla testa, si appoggia ai muscoli e usufruisce della tecnologia. Non è tutta tecnologia, non è tutto muscolo, ma nasce dalla testa”.

Hunters, headquarter: 

  • Alfredo Mantici – Ex Capo del Dipartimento Analisi del SISDE
  • Carlo Biffani – Esperto di sicurezza, intelligence e terrorismo. Ex Ufficiale Paracadutista della Brigata Folgore
  • Simone Barbato – Psicologo clinico e digitale
  • Chiara Camerani – Psicologa e Criminologa
  • Vito D’Andreano – Ex Vice Questore della Polizia Francese
  • Kofi Danquah – Studente in Scienze comportamentali
  • Lorenzo Faletra – Hacker Etico
  • Fortunato Lodari – Hacker Etico
  • Sabrina Magris – Psicologa Investigativa
  • Giuseppe Monforte – Ex Ispettore Superiore della Polizia di Stato
  • Luigi Onorato – Ex Sostituto Commissario della Polizia di Stato
  • Giulia Perrone – Giurista Criminologa
  • Giulia Michelle Stabile – Studentessa in Criminologia

Hunters on the road

  • Barbara Gaggiotti – investigatrice privata
  • Klara Murnau – investigatrice privata e capo detective di una società internazionale di investigazioni
  • Luca Rinaldi – giornalista investigativo
  • Stefano Ruaro – ex Paracadutista d’assalto e Collaboratore dell’Intelligence
  • Simona e Valentina Tarricone – investigatrici private, titolari di un’agenzia investigativa femminile
  • Giuseppe Tiralongo – investigatore private

Credit e dichiarazioni

Con Celebrity Hunted – Caccia all’uomo proporremo ai nostri spettatori uno show innovativo” ha dichiarato Georgia Brown, Director European Amazon Original Series, Amazon Studios. “L’impegno produttivo e un cast di talenti di eccellenza, rendono questo show unico e siamo entusiasti di portare sullo schermo una caccia all’uomo mai vista prima in Italia, in esclusiva su Prime Video”.

Siamo molto orgogliosi di produrre il primo show unscripted italiano di Amazon Prime Video, confermandoci pionieri in un mercato in costante evoluzione” ha affermato Leonardo Pasquinelli, CEO di EndemolShine Italy. “Celebrity Hunted – Caccia all’uomo è un format rivoluzionario, dal linguaggio innovativo, qualitativamente paragonabile a quello delle serie scripted, anche grazie agli elementi della suspense e del thriller. Una sfida unica nel panorama televisivo, un cast d’eccellenza, mai visto prima in un programma TV“.

Il format Hunted è stato originariamente creato in UK da ShineTV, parte del Gruppo EndemolShine, e questo accordo segna l’ottavo adattamento per il formato in tutto il mondo.