Che Ci Faccio Qui la storia di sabato 16 aprile su Rai 3

Che Ci Faccio qui
- Pubblicità -

Che Ci Faccio Qui con Domenico Iannacone su Rai 3 alle 21:45 di sabato 16 aprile

Prosegue Che Ci Faccio qui il programma di e con Domenico Iannacone che dopo i passaggi nella seconda serata del lunedì, va in onda in prima serata nello slot post Le Parole del sabato sera. Il secondo appuntamento sabato 16 aprile vista l’assenza di Gramellini è in onda alle 21:30 anche in streaming su RaiPlay.

Prodotta da Hangar TV di Gregorio Paolini la trasmissione racconta storie diverse, potenti che lasciano il segno, spaccati delle nostre città, del mondo. Periferia, ambiente, legalità, immigrazione, accoglienza, sono i temi attorno cui ruotano le storie dei protagonisti di questa stagione. In tutto 5 appuntamenti il sabato sera su Rai 3 per raccontare un’umanità fragile e vulnerabile.

Il tema del 16 aprile

La puntata di sabato 16 aprile di Che Ci Faccio Qui ha come sottotitolo Nelle Tue Mani. Domenico Iannacone racconta la storia di Don Alessandro Santoro un prete senza parrocchia e di Lorena Fornasir una psicologa in pensione.

Don Alessandro è un prete operaio che si è sempre scontrato con le gerarchie della chiesa. Celebra messa in in un prefabbricato a Le Piagge, quartiere povero e disagiato di Firenze. Un prete anticonformista, controcorrente, che ha sfidato la visione della Chiesa legata al passato pagando in prima persona le sue scelte.

Lorena Fornasir vive a Trieste è una psicologa in pensione e si occupa dei corpi martoriati di esseri umani costretti a marciare per mesi lungo la rotta che dalle periferie del mondo giunge nel cuore dell’Europa. Con l’aiuto del marito, Gian Andrea Franchi, e  dei volontari dell’associazione “Linea d’Ombra”, Lorena compie un gesto che riporta al sacro: lava e cura i piedi straziati dei migranti.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.