Chernobyl su La7, stasera lunedì 7 marzo gli ultimi due episodi

- Pubblicità -

Chernobyl, La7 ripropone in chiaro la miniserie sulla catastrofe nella centrale nucleare in Ucraina lunedì 7 marzo 2022 alle 21:15 gli ultimi episodi. Salta Sherlock.

Lunedì 7 marzo 2022 su La7 tornano in replica gli episodi di Chernobyl, la miniserie co-produzione tra HBO e Sky che racconta il più grave incidete nucleare della storia accaduto 36 anni fa nella città ucraina che faceva parte dell’Unione Sovietica. Un modo per parlare di Russia e della guerra senza parlarne direttamente. L’appuntamento con gli ultimi 2 episodi è per stasera alle 21:15 su La7.

Chernobyl, che ha vinto due Golden Globe e tre Emmy è scritta da Craig Mazin, con Johan Renk alla regia. La miniserie è composta da 5 episodi, questa sera andranno in onda gli ultimi episodi. Questo significa che saltano ancora gli altri episodi di Sherlock, che il canale stava proponendo in prima serata ogni lunedì. Torneranno?

Le anticipazioni degli ultimi episodi

The Happiness of All Mankind – quarta puntata: Finalmente il pericolo viene compre, la decontaminazione è in corso e i residenti di una vasta area intorno Chernobyl vengono evacuati. Dopo che un robot della polizia della Germania Ovest fallisce quasi istantaneamente la propria missione, dopo essersi avvicinato al livello più irradiato, Tarakanov è costretto a mettere in rotazione i 3.828 liquidatori per liberarlo a mano, permettendo una permanenza di soli 90 secondi ciascuno. Un’impresa suicida o quasi. Intanto Khomyuk indaga sugli archivi di Mosca e si confronta con Djatlov, che è a conoscenza del fatto che il governo non è interessato alla verità. Allontanandosi dalle cimici del KGB, Shcherbina e Legasov informano Khomyuk che dovranno testimoniare come esperti nel processo contro Djatlov, Bryukhanov e Fomin, e anche che Legasov parteciperà alla riunione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica, durante la quale dovrà rivelare cos’è accaduto a Chernobyl. Khomyuk rivela un caso identico accaduto a Leningrado nel 1975 e censurato dal KGB e che ovviamente non ha avuto le stesse reazioni. Intanto Lyudmilla partorisce ma la bimba muore subito. Lo scontro tra funzionari e scienziati è sempre più vivo.

Vichnaya Pamyat – ultima puntata Tempo di processi per i colpevoli del disastro nucleare. Dopo la testimonianza menzognera di Legasov alla IAEA di Vienna, Djatlov, Bryukhanov e Fomin vengono processati nella città abbandonata di Chernobyl. Shcherbina viene chiamato per primo a testimoniare e spiega il funzionamento generale di una centrale nucleare; poi Khomyuk e Legasov testimoniano sugli eventi che hanno portato all’incidente, basandosi sulle interviste condotte con persone presenti nella sala di controllo nei momenti dell’esplosione. Il tutto è intervallato con una serie di flashback che mostrano i ritardi e i problemi che hanno causato il disastro. Legasov rivela le informazioni soppresse sulla centrale di Leningrado, ammettendo di aver mentito nella sua precedente testimonianza a Vienna. Al termine della deposizione, viene quindi preso da parte dal KGB….

Chernobyl, la trama

La serie vede protagonisti la coppia di attori britannici formata da Jared Harris, nel ruolo di Valerij Alekseevič Legasov, scienziato scelto dal Cremlino per indagare sul disastro, ed Emily Watson, nei panni di Ulana Khomyuk, fisica nucleare; entrambi al fianco dello svedese Stellan Skarsgård, che interpreta invece Boris Ščerbina, capo dell’ufficio per il Combustibile e l’Energia del Governo Sovietico.

Chernobyl ripercorre le vicende legate all’esplosione all’interno del reattore nucleare che il 26 aprile 1986 causò la dispersione di tonnellate di fughe radioattive. Lo scenario apocalittico richiama gli scenari attuali della guerra che negli ultimi giorni risveglia la paura al confine tra Bielorussia e Ucraina, dove non lontano da Kiev i soldati russi hanno provato a occupare la dismessa centrale atomica, preannunciando il pericolo di una ‘seconda Chernobyl’.

Dove lo trovo in streaming?

Oltre alla diretta streaming di La7 sul sito ufficiale, l’intera serie è disponibile in streaming nella piattaforma streaming a pagamento di Sky, NOW e anche on-demand su Sky. La serie è già andata in onda in chiaro, sempre su La7, nel 2020. Gli episodi in onda su La7 sono anche disponibili gratuitamente on-demand su La7.it dopo la messa in onda, gratuitamente, cliccando qui. Non sono previste repliche in palinsesto.

Il cast

  • Jared Harris è Valery Legasov, lo scienziato sovietico elemento chiave per lo studio di quanto successo nella centrale.
  • Stellan Skarsgard è Boris Shcherbina capo della commissione governativa del Cremlino
  • Emily Watson è Ulana Khomyuk fisica nucleare che indaga sulle ragioni che portarono al disastro. Il suo personaggio non esiste ma è una sorta di riassunto delle varie figure che supportarono Legasov
  • Jessie Buckley è Lyudmilla Ignatenko la moglie del pompiere Vasily (Adam Nagaitis) attraverso cui ci vengono mostrare le conseguenze dell’esplosione sui primi soccorritori
  • Paul Ritter è Anatoly Dyatlov assistente capo ingegnere della centrale
  • Alan Williams è Viktor Charkov
  • David Dencik è Mikhail Gorbachev
  • Sam Troughton è Aleksander Akimov
- Pubblicità -