Chinatown, Netflix prepara una serie prequel del film diretto da Roman Polanski

chinatown

Chinatown, Netflix lavora a una serie prequel del film diretto da Roman Polanski con Robert Towne e David Fincher.

Netflix ha stretto gli accordi necessari per portare in “tv” un prequel di Chinatown, noto film del 1974 diretto da Roman Polanski. Se ne occuperanno Robert Towne e David Fincher che si occuperanno delle sceneggiatura della serie. Fincher sarà produttore esecutivo insieme a Towne e Josh Donen.


Il prequel si concentrerà sulla storia di Jake Gittes (nel film interpretato da Jack Nicholson) da giovane, quando sta mettendo in piedi la sua attività di investigatore privato in una città dove i più ricchi, la corruzione e le gang la fanno da padrone in settori come le terre e il petrolio. L’obiettivo della serie è che Fincher diriga il pilot, ma non siamo ancora arriva a quella fase visto che l’accordo con i due produttori include solo la stesura della sceneggiatura del pilot per ora.

Non è la prima volta che David Fincher fa un incursione nel mondo televisivo, la sua prima avventura è stata sempre con Netflix, quando ha creato House of Cards, e questo rapporto poi è continuato con Mindhunter (di cui non sappiamo ancora se ci sarà una terza stagione). Il regista si occuperà della regia di Mank, un film che racconta la battaglia tra gli sceneggiatori Herman J. Mankiewicz e Orson Welles per il film Citize Kane.

Il film Chinatown racconta la storia dell’investigatore privato Jake Gittes che viene assunto dalla bella Evelyn Mulwray per indagare sul presunto adulterio del marito.

Altre notizie del giorno

  • Jame Clayton (Sense8) entra nel cast della seconda stagione di Roswell, New Mexico su The CW. L’attrice interpreterà l’agente Grace Powell, che arriverà a Roswell per indagare su una serie di casi di persone scomparse. Secondo The CW, Grace è la persona perfetta da chiamare quando qualcuno scompare.
  • Riley Keough (The Girlfriend Experience) sarà la protagonista di Daisy Jones & the Six, la serie è prodotta da Reese Witherspoon e diretta da Niki Caro per Amazon Prime Video. Daisy Jones & the Six è un drama musicale che racconta l’ascesa e la rovina di una rinomata rock band degli anni settanta. Daisy Jones (Riley Keough) viene da una famiglia benestante che l’ha sempre ignorata, è una cantautrice che diventerà una star del mondo del rock nella scena musicale della Los Angeles degli anni settanta.

Nuovi progetti

  • HBO Max sta sviluppando una comedy che racconterà le difficoltà di essere tirocinanti della CIA. La serie si chiama Classified, ed è una comedy ambientata in un luogo di lavoro, è prodotta da Paramount Television e sarà sceneggiata da David Sidorov.
  • FOX sta sviluppando una comedy creata da Scott Ekert e prodotta dai creatori di Cobra Kai, Jon Hurwitz, Josh Heald e Hayden Schlossberg per Sony Pictures TV. La serie, ancora senza titolo, racconterà la storia di un gruppo di disadattati che fanno parte dell’equipaggio di un sottomarino nucleare.
  • ABC sta sviluppando “Text Me When you Get Home” una comedy tratta dal libro omonimo di Kayleen Schaefer scritta da Lauren Caltagirone di American Housewife e prodotta da Julie Bowen (Modern Family) per ABC TV Studios. La serie racconta del legame che unisce un gruppo di donne che sono diventate adulte, ma non si sono mai perse di vista negli anni. Nemmeno quando le tue amiche sposate dimenticano cosa significa essere singole e cercano di farti uscire con un ragazzo senza collo.
  • Julian Breece e Ira Madison stanno lavorando a Canceled, una dark comedy prodotta da Warner Bros con Greg Berlanti e Sarah Schechter. La serie non è stata ancora proposta  aun canale, ma racconterà una storia seguendo il punto di vista di un gruppo di persone afro-americane, dalla poca influenza sui social, la cui vita cambierà quando si sconteranno con una celebrità razzista, cosa che li farà diventare delle icone. La situazione poi prenderà una piega inaspettata e loro stessi si ritroveranno a gestire uno scandalo simile a quello per cui sono diventati famosi.
  • ABC sta sviluppando The Turners, una comedy single-camera che racconta di una famiglia di dottori, scritta da Naomi Ekperigin e prodotta da Wilmer Valderrama, Damon Wayans Jr. per CBS Tv Studios. La sere racconterà di una famiglia di dottori afro-americani la cui vita cambierà quando i genitori, ormai in pensione, decideranno di tornare a lavorare. Adesso i tre fratelli, con carriere molto importanti, saranno costretti a lavorare insieme ai loro genitori e combattere ancora per farsi valere, nonostante gli anni di carriera.
  • Showtime ha ordinato il pilot di Big Deal, una comedy single-camera creata e interpretata da Vanessa Bayer (SNL). Michael Showalter dirigerà il pilot che è in sviluppo per Showtime da un anno. La serie racconta di una donna (Bayer) che dopo aver vinto la sua battaglia contro la leucemia da bambina decide di intraprendere la carriera di conduttrice di QVC, un canale di televendite.