Città Segrete su Rai 3 domenica 9 gennaio quale città racconta?

Città Segrete Londra al centro della puntata di domenica 9 gennaio su Rai 3

Dopo il successo delle scorse puntate, prosegue il viaggio di Corrado Augias tra le città del mondo con il suo Città Segrete. Domenica 9 gennaio su Rai 3 alle 21:20 si fa tappa a Londra, citta multietnica, cosmopolita, in continua trasformazione e sviluppo.

Ma una città anche ricca di storia con tanti luoghi indimenticabili della capitale inglese legati alle biografie di altrettanti protagonisti della storia, teatro di storie che hanno segnato grandi svolte epocali.

Londra di Corrado Augias

La puntata di Città Segrete di domenica 9 gennaio 2022 è Londra. Corrado Augias ci porta in un viaggio tra storia e modernità, terreno di tanti personaggi e di tante storie diverse. Anna Bolena, la seconda moglie di Enrico VIII, causa dello scisma anglicano. Alan Turing, che con la sua macchina anticipò l’intelligenza artificiale e riuscì a salvare 14 milioni di vite umane. Winston Churchill e l’Ora più buia. La super modella Elizabeth Siddal musa del grande pittore preraffaellita Dante Gabriel Rossetti. La regina Boudicca, l’unica che riuscì a contrastare l’invasione romana dell’isola.

E ancora: la rivoluzione degli anni ’60 e i Beatles. Il mistero che circonda la morte di Roberto Calvi, gli omicidi di Jack lo Squartatore. Per arrivare a un grande personaggio letterario come Sherlock Holmes e allo scrittore che più di ogni altro ha saputo descrivere i drammi e le miserie umane: Charles Dickens.

Storie raccontate a partire dai luoghi e i monumenti che hanno incorniciato queste vite e queste vicende incredibili: il magnifico palazzo reale di Hampton Court, la poco conosciuta Leighton House, il sottopasso di Greenwich, o le Churchill War Rooms.

La formula del programma

Le città sono raccontate tra luoghi celebri, capolavori nascosti e storie capaci di stupire e affascinare, in bilico tra mistero e modernità. Ogni luogo e monumento visitato farà rivivere un personaggio – o una vicenda – al quale la storia lo ha legato. Giocando con epoche diverse e generi diversi, si terrà sempre come filo conduttore la scoperta dei segreti di una grande città.

La lettura dei luoghi e delle vicende è certamente storica, artistica, ma anche “politica”, nel senso di ricostruire il senso più profondo – e spesso sconosciuto – che alcuni monumenti e storie hanno avuto per il nostro vivere civile. In un gioco di specchi in cui il narratore, l’abile divulgatore televisivo, gioca con le sue molteplici identità, senza dimenticare mai quella del grande giornalista. Per questo, nel ripercorrere i segreti di ogni città, si viaggia tra la storia più remota e quella più recente, senza trascurare la cronaca dei gialli e dei grandi avvenimenti propri dei nostri anni. Augias terrà il filo del racconto immerso in uno studio virtuale, una sorta di grande “terrazza” affacciata sulla città, tra oggetti 3D e mappe virtuali.