Prime Video al Comic-Con: The Boys rinnovato, i teaser di Utopia e Truth Seeker

utopia amazon prime video

Prime Video al Comic-Con@Home, il teaser del remake americano di Utopia, un nuovo trailer di The Boys 2 che è stato rinnovato per una terza stagione. La nuova serie Truth Seekers (VIDEO)

Ieri è partita la versione in streaming del Comic-Con, composta da una serie di panel già pre-confezionati, disponibili gratuitamente su youtube in tutto il mondo (qui il programma e gli orari). Tra i panel di ieri c’era Amazon che ha presentato per la prima volta Utopia (puoi guardare qui il panel), il remake dell’omonima serie inglese in sviluppo ormai da anni e che debutterà in autunno su Amazon prime Video.

Il remake americano è prodotto e scritta da Gillian Flyn (Gone Girl e Sharp Object), è composto da 8 episodi e racconta di un gruppo di fan di fumetti che si incontrano online e faranno amicizia grazie alla loro ossessione per un fumetto, apparentemente inventato ma molto reale, che si chiama Utopia. Ecco un teaser (attivate i sottotitoli nel player, sono in italiano):

Ian (Dan Byrd), Becky (Ashleigh LaThrop), Samantha (Jessica Rothe), Wilson Wilson (Desmin Borges) e Grant (Javon “Wanna” Walton) saranno capaci di portare alla luce messaggi nascosti nelle pagine di “Utopia” che predicono una minaccia per l’umanità. Si renderanno presto conto che non si tratta solo di un complotto, ma di pericoli reali nel loro mondo. Il gruppo si imbarcherà in un’avventura che li porterà a ritrovarsi faccia a faccia con la protagonista del fumetto, Jessica Hyde (Sasha Lane), che si unirà alla loro missione per salvare il mondo mentre cela lei stessa dei segreti.

The Boys rinnovato per una terza stagione – Comic-Con 2020

The Boys, la serie più sporca, scorretta e cinica di Amazon Prime Video, non solo tornerà con la seconda stagione dal 4 settembre con i primi tre episodi (poi tre ogni settimana), ma Amazon ieri ha annunciato che la serie è stata rinnovata per una terza stagione (puoi guardare qui il panel al Comic Con).

Amazon rilascerà, insieme agli episodi della seconda stagione, un aftershow condotto da Aisha Tyler che vedrà come ospiti membri del cast, del team creativo e altri ospiti che verranno annunciati dopo.

Nella seconda stagione i Boys sono in fuga dalla legge, con i Super a dar loro la caccia, mentre cercano disperatamente di riunirsi e combattere la Vought. Hughie (Jack Quaid), Mother’s Milk (Laz Alonso), Frenchie (Tomer Capon) e Kimiko (Karen Fukuhara) rimangono nascosti e cercano di adattarsi a questa nuova normalità, mentre Butcher (Karl Urban) sembra introvabile. Nel frattempo, Starlight (Erin Moriarty) deve trovare il suo nuovo ruolo nei Seven ora che Homelander (Antony Starr) punta ad acquisirne il controllo completo. Il suo potere è minacciato dall’arrivo nel team di Stormfront (Aya Cash), una nuova Super esperta di social media, anche lei con una propria agenda. Per giunta, la minaccia dei Supervillain diventa cruciale con la Vought che prova a sfruttare a proprio vantaggio la paranoia della nazione. Ecco un nuovo trailer:

Truth Seeker, una nuova serie su un gruppo di investigatori del paranormale… strambi (VIDEO)

Ieri Amazon Prime Video ha presentato anche la nuova serie Truth Seeker (qui puoi guardare il panel), una comedy descritta come un “mix tra il molto comico e il molto spaventoso”. La serie è ambientata in un mondo misterioso pieno di mostri spaventosi e invisibili. La serie è creata e scritta da Nick Frost e Simon Pegg, con Nat Saunders e James Serafinowicz nei panni dei protagonisti. Due investigatori paranormali part-time che si uniscono per scoprire e filmare avvistamenti di fantasmi in tutto il Regno Unito, condividendo le loro avventure tramite un canale online. Mentre sorvegliano chiese infestate da fantasmi, bunker sotterranei e ospedali abbandonati con la loro gamma di aggeggi casalinghi che rilevano i fantasmi, le loro esperienze soprannaturali diventano sempre più frequenti, più terrificanti e persino mortali, iniziando a scoprire una cospirazione che potrebbe causare l’Armageddon per l’intera razza umana. Non è stata annunciata una data di debutto. Intanto, ecco un trailer (sottotitolato in italiano):