Cronache Criminali su Rai 1, stasera lunedì 7 novembre il caso Terry Broome

La cronaca nera raccontata da Giancarlo De Cataldo su Rai 1 alle 23:35

Cronache Criminali in seconda serata su Rai 1 da lunedì 7 novembre, vede Giancarlo De Cataldo dedicarsi al mondo dei true crime, un genere che va sempre più di moda. I delitti colpiscono il pubblico, alcuni anche più di altri, restano impressi nella memoria, il programma originale, coprodotto da Rai Approfondimento e Verve Media Company farà fare al pubblico un viaggio nel crimine.

Undici casi di cronaca, undici storie dagli anni ’60 a oggi che hanno segnato la storia d’Italia, tra casi più conosciuti come la morte di Pier Paolo Pasolini, a quello recente di Luca Traini. Delitti che raccontano anche il nostro paese, l’epoca in cui avvengono. Giancarlo De Cataldo naviga in questo mondo da uno studio virtuale supportato da un documentario originale e dalle teche Rai. Il programma sarà poi in streaming su RaiPlay.

Cronache Criminali il caso del 7 novembre

Per la prima puntata di Cronache Criminali su Rai 1 è stato scelto il caso di Terry Broome raccontato da Giancarlo De Cataldo stasera 7 novembre. Negli anni ’80 Terry era un’aspirante modella americana, con un passato drammatico alle spalle, che arriva nella Milano da bere di quegli anni, tutta feste ed edonismo. Terry finisce presto risucchiata da alcol e droghe.

Il 26 giugno 1984 in preda alla rabbia, alla cocaina, uccide Francesco D’Alessio, romano, figlio di una ricca famiglia, che secondo Terry l’avrebbe molestata. Il documentario che ricostruisce la storia è scritto da Flavia Triggiani e Marina Loi. Per descrivere quegli anni ci saranno giornalisti, giudici, avvocati, periti e modelle. E Vanzina. Colui che, con suo fratello, ha saputo narrare la Milano di quei tempi, raccontando il delittoo Broome in Sotto il vestito Niente.

Cronache Criminali analizza il delitto attraverso materiali d’indagine originali, testimonianze esclusive, ma anche con la collaborazione delle forze dell’ordine. L’approccio è quello di indagare vari aspetti l’approfondimento del delitto e delle vicende giudiziarie connesse contestualizzando il periodo storico, le caratteristiche ambientali in cui sono accaduti i fatti e  il profiling psicologico dei personaggi coinvolti.

 

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]