Cuori senza età (The Golden Girls) su Disney+ una serie iconica da riscoprire in streaming

The Golden girls Cuori senza età
- Pubblicità -

 Cuori senza età l’iconica serie su Disney+ dall’8 settembre: quattro donne, una villa di Miami, una buona Cheesecake e tante risate

Dall’otto settembre su Disney plus saranno disponibili tutte le sette stagioni di Cuori senza età (The Golden Girls), serie andata in onda per la prima volta dal 1985 al 1992 che racconta le avventure di quattro donne che vivono insieme in una villa di Miami, in Florida: Blanche (Rue McClanahan), Rose (Betty White), Dorothy (Beatrice Arthur) e Sophia (Estelle Getty), madre di Dorothy. 

Quattro donne che hanno ampiamente passato i 50, non dimenticate che negli anni ’80 non si parlava ancora di Milf, Cougar e che a trent’anni eri una donna fatta e finita, e nonostante tutto parlano e fanno sesso, gli succedono le cose più assurde e alla base di tutto c’è una profonda e amicizia che le lega. 

- Pubblicità -

Quattro donne, quattro caratteri diversi tra loro, ma complementari: Dorothy sarcastica e apparentemente dura, Blanche frivola e sexy conservatrice donna del sud molto interessata agli uomini, Rose dolce e svampita sempliciotta dal cuore d’oro e Sophia diretta e senza filtri che in qualche modo  racchiude un po’ i caratteri di tutte. Se ci sono piccoli o grandi problemi niente come sedersi attorno al tavolo della cucina con una bella fetta di Cheesecake può aiutare trovare una soluzione.

Il successo della serie e l’importanza nella comunità LGBTQ+

Le quattro amiche di Cuori senza età nei sette anni di show hanno conquistato pubblico e premi, delle sessantotto nomination agli Emmy undici si sono trasformate in altrettanti premi portati a casa, insieme a quattro Golden Globe. 

Il successo della serie, oltre alla bravura delle quattro protagoniste e ai caratteri dei personaggi, è arrivato anche grazie ai temi trattati dalla serie, omosessualità, coming out, razzismo, ageismo, sessualità e assistenza delle persone anziane, transessualità, HIV/ADIS, il sessismo, le violenze sessuali, l’inseminazione artificiale, l’adulterio, i matrimoni interrazziali, il suicidio assistito moltissimi altri che vi invitiamo a scoprire.

Temi che oggi troviamo in quasi tutti gli show che escono sulle diverse piattaforme, ma che oltre trent’anni fa erano avanguardia pura (a differenza del floreale a primavera). 

Per la comunità LGBT+ Rue McClanahan, Betty White, Beatrice Arthur e Estelle Getty divennero delle icone delle paladine perché, in tempi in cui essere friendly non era scontato e consigliabile, loro si  spesero molto a favore dei diritti e della dignità della comunità.

Detto questo non va trascurato che il tutto avviene in una clima di ironica, cinica, velenosa comicità.

Prima di chiudere vi dico anche che senza queste quattro assurde amiche non ci sarebbero state le loro eredi: Carrie, Samantha, Miranda e Charlotte, Susan, Lynette, Bree, Gabrielle, Grace,  Franky e tutte quelle che si siedono intorno ad un tavolo ordinano qualcosa e condiscono tutto con la sorellanza …. Buona visione! tutte le puntate (180 quindi preparatevi) da mercoledì 8 settembre su Disney+.

Golden Girls il cast

Questo il cast principale della serie

  • Betty White: Rose Nylund
  • Bea Arthur: Dorothy Petrillo Zbornak
  • Rue McClanahan: Blanche Devereaux
  • Estelle Getty: Sophia Petrillo
  • Herb Edelman: Stan Zbornak
- Pubblicità -