Daredevil, Disney+ sta lavorando a una nuova versione dell’ex-serie Netflix

daredevil 2
- Pubblicità -

Daredevil, Disney+ starebbe lavorando a una nuova serie con i co-creatori di Covert Affairs, manca l’annuncio formale.

Adesso è ufficiale, o quasi, ci sarà una nuova stagione di Daredevil, o meglio viene definita “serie” da Variety. Può sembrare una precisazione banale, ma sappiamo che negli Stati Uniti i termini “serie” e “stagione” non sono sinonimi, e potrebbe significare che il nuovo progetto non sia strettamente legato al precedente. Secondo il noto sito americano, Disney+ starebbe lavorando a una nuova versione di Daredevil e il progetto avrebbe già dei produttori a carico: Matt Corman e Chris Ord, che si occuperanno delle sceneggiature.

Non è una notizia molto sorprendente visto che più volte Charlie Cox in varie interviste aveva alluso all’esistenza di “qualcosa” di nuovo, senza contare che di rado Marvel utilizza personaggi nei suoi film senza un ulteriore scopo. Come ormai sapete Charlie Cox e Vincent D’Onofrio sono tornati nei panni, rispettivamente, di Matt Murdoch e Wilson Fisk in Spider-Man: No Way Home (il primo) e nella miniserie Hawkeye (il secondo).

Manca ancora un annuncio formale, visto che di solito Marvel non commenta mai notizie su progetti ancora in sviluppo o nelle prime fasi, ma l’ingaggio di due sceneggiatori è già un grande passo avanti. Corman e Ord hanno creato insieme la serie Covert Affair, un procedurale “estivo” che andava in onda su Usa Network quando ancora produceva serie, tra il 2010 e il 2014. I due hanno lavorato insieme anche in altri progetti, che hanno avuto poco seguito, come produttori: The Enemy Within, The Brave e Containment.

I fan aspettano una sorta di seguito di Daredevil, ma perchè no, anche delle altre serie dell’universo Netflix, ormai da tanto tempo. Ricordiamo che tutte le serie Marvel dell’universo Netflix sono già disponibili su Disney+ negli Stati Uniti e in Italia arriveranno tutte il 29 giugno 2022. Daredevil, così come le altre serie del suo universo, sono state cancellate da Netflix nel 2018 dopo tre stagioni.

Secondo quell’accordo tutti i personaggi delle serie in questione non potevano essere usati in altre serie rilasciate da altri servizi streaming per un periodo di due anni dalla cancellazione. Non ci resta che attendere, adesso, la conferma ufficiale per rivedere in azione Matt Murdoch, stavolta su Disney+.

- Pubblicità -
Dire che guardo serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione. Oggi è più complicato che in passato, trovare serie tv che ti piacciono davvero, quelle che non dimentichi subito dopo averle viste. É più difficile, ma la voglia di scavare per trovare la serie giusta non è mai stata così forte. Per info e comunicati: allegra.davide89[at]gmail.com