Day shift – A caccia di vampiri su Netflix è una commedia vampiresca rinfrescante

Data:

Day Shift – A caccia di vampiri su Netflix, trama e recensione del film

Day Shift – A caccia di vampiri è un film Netlfix diretto da JJ Perry, stunt-man al suo debutto alla regia, e scritta da Tyler Tice e Shay Hatten. Tra i produttori c’è Chad Stahelski, il regista di John Wick. Ha tutto il senso del mondo. Alla fine, stiamo parlando di una commedia un po’ horror sparatutto ambientata nell’assolata California, piena di vampiri, camicie hawaiane e battute di spirito.

Day Shift è disponibile su Netflix dal 12 agosto 2022, e ha alte probabilità di trovare un posticino nella Top Ten. È stato prodotto da 87Eleven Entertainment e Impossible Dream Entertainment ed è più piacevole e rinfrescante di una lattina di Coca Cola ghiacciata in un pomeriggio di agosto. Attenzione a Snoop Dog, in un piccolo ma iconico ruolo.

Day Shift – A caccia di vampiri, la trama

Bud è un cacciatore di vampiri che fa finta di essere un pulitore di piscine. Lavora in proprio e rivende le zanne dei succhiasangue per vivere. Le cose, però, non gli stanno andando benissimo. Lui e la moglie sono separati, e lei vorrebbe portare la loro unica bambina in Florida, per darle quella stabilità familiare ed economica che il padre non riesce proprio a dargli.

Bud è disperato, decide quindi di chiedere aiuto a qualche amico e di ri-entrare nella Union, una vera e propria organizzazione di cacciatori di vampiri da cui era stato cacciato per i suoi metodi poco ortodossi. Si troverà a combattere con una vampira ambiziosissima, e la sua amata famiglia sarà in pericolo.

La recensione di Day Shift

Day Shift è un film molto carino e godibile. Si fa guardare senza ostacoli. Dice qualcosa di universale e utile alla contemporaneità? No. Aggiunge alcunché al filone film sui vampiri? Assolutamente no. Però ha un paio di momenti genuinamente divertenti, citazioni argute e, in ultima analisi, migliora l’umore. I combattimenti sono assurdi al punto giusto (stiamo parlando di vampiri con velleità immobiliari, inutile stare a sottilizzare su cosa è verosimile e cosa no) e Dave Franco è sorprendentemente bravo nel ruolo del nerd. Godibile anche l’apparizione di Steve Howey, direttamente da Shameless.

Day Shift riesce a bilanciare in maniera sapiente i piani della realtà (un papà che fa fatica a tirare avanti, una storia di famiglia, un datore di lavoro in mala fede) con quelli dell’assurdo (beh, i vampiri) e crea un mondo in cui, alla fine della fiera, il lavoro di cacciatore di succhiasangue non è poi così assurdo, anzi è organizzato e gerarchizzato alla perfezione. Ci sono anche le star! Non è imperdibile, ma non fa male. Promosso!

Il trailer

La locandina

Day shift - A caccia di vampiri
Netflix

Il cast

  • Jamie Foxx è Bud Jablonski
  • Dave Franco è Seth
  • Snoop Dogg è Big John Elliott
  • Natasha Liu Bordizzo è Heather
  • Meagan Good è Jocelyn Jablonski
  • Karla Souza è Audrey San Fernando
  • Steve Howey è Mike Nazarian
  • Scott Adkins è Diran Nazarian
  • Oliver Masucci è Klaus
  • Eric Lange è Ralph Seeger

RECENSIONE

Priscilla Lucifora
7

RIASSUNTO

Day Shift - A caccia di vampiri film Netflix. Trama e recensione, voto e commento, punti deboli e punti di forza
Priscilla Lucifora
Priscilla Lucifora
Siciliana a Milano. Classe 1994. Formazione umanistica e una grande fascinazione per moda, cultura pop e costume. Il mio film preferito è Matrix. Grande fan di tutto ciò che è contemporaneo.
Day shift - A caccia di vampiri su Netflix è una commedia vampiresca rinfrescante Day Shift - A caccia di vampiri film Netflix. Trama e recensione, voto e commento, punti deboli e punti di forza