Daydreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni puntate in onda lunedì 7 settembre su Canale 5 in prima serata

daydreamer

Daydreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni e trame delle puntate in onda lunedì 7 settembre in prima serata su Canale 5.

L’estate e finita ed è arrivato quel periodo dell’anno in cui i palinsesti della televisione in chiaro si ripopolano dei programmi di punta. La settimana del 7 settembre è quella scelta da Canale 5 per il debutto dei programmi del daytime e tra questi c’è anche Uomini e Donne, che occuperà la fascia oraria finora occupata da Daydreamer – Le Ali del Sogno. Per questo motivo Canale 5 ha previsto un appuntamento con la soap turca in prima serata, lunedì 7 settembre alle 21:35, con tre episodi. Ma cosa succederà dopo?

Nel pomeriggio di Canale 5 non c’è più spazio, per questo motivo la serie turca con Can Yaman poi continuerà ogni sabato alle 14:10 fino alla conclusione della serie, che immaginiamo coinciderà con l’inizio della versione pomeridiana di Amici al sabato.

Daydreamer, anticipazioni puntate del 7 settembre

Puntate di lunedì 7 settembre 2020

1×64 – Sanem crea un profumo speciale per Can. Quest’ultimo resta fortemente impressionato dalla potenza dell’essenza e decide di indossare subito la creazione di Sanem. Perfino Ceyda rimane impressionata dal profumo di Can. Nel frattempo, in ufficio c’è un po’ di scompiglio: una spia ha installato una telecamera nascosta nell’ufficio della Fikri Harica. Tutti i dipendenti sono in forte agitazione, a cominciare da Cengiz, che ha una delle sue solite crisi di panico alla sola idea di essere licenziato. Inoltre, crede che tra i suoi colleghi si celi una spia e questo lo agita particolarmente. Deren si prodiga a far installare un sistema di allarme e redarguisce fortemente Ferdi per la sua incompetenza. Dopo aver molto riflettuto, Sanem è quasi sicura che dietro l’idea della telecamera nascosta ci sia lo zampino di Emre e decide di affrontarlo.

1×65 – Sanem, decisa a smascherare il doppio gioco di Emre, che aveva scoperto recuperare la telecamera nascosta in agenzia da Aylin, minaccia lo stesso Emre di raccontare tutto a Can. Emre, furbescamente, la anticipa raccontando a Can una verità diversa, e cioè di essersi accordato con Aylin, che non verrà denunciata se restituirà la telecamera. Anche Leyla, in un primo momento, apertamente ostile nei confronti di Emre, crede poi alla sua versione e si rammarica di averlo “aggredito”. Intanto Mevkibe, col decisivo contributo di Can, inaugura la biblioteca di quartiere, sempre minacciata dal boicottaggio di Aysun.

1×66 – All’apertura della biblioteca Mevkibe deve fare i conti con Aysun, la quale con l’aiuto di Ihsan ha organizzato un mega schermo per far vedere la partita degli europei e la puntata finale dello sceneggiato più amato dalle signore del quartiere. Con l’aiuto di Ayhan e Cengiz, i piani di Aysun vengono rovinati, ma lei nota le attenzioni di Sanem e Leyla verso Can e Emre, facendo infuriare Mevkibe. All’interno della biblioteca Sanem trova la dedica di Can su un libro che racconta la storia delle Galapagos. Ceyda è decisa più che mai a conquistare Can è sul set si fa scattare delle foto da Can, ma Sanem cancella la scheda di memoria dalla macchina fotografica. Mevkibe e Nihat ancora non si parlano e comunicano solo attraverso Leyla. Fabbri si tira indietro dalla vendita della sua quota azionaria della Fikri Harika e delega Aylin a gestirla… aprendo scenari critici per l’Agenzia.

Dove guardare le repliche di Daydreamer?

Se vi siete persi una puntata di Daydreamer – Le Ali del sogno, potete guardarla online sul sito di Mediaset Play. Potete usare l’applicazione Mediaset Play, da scaricare dal Play Store o su App Store, oppure potete visitare la pagina dedicata alla serie, cliccando qui.

Su Mediaset Play non sono disponibili tutti gli episodi, dalla prima puntata. Vorreste recuperarla dalla prima puntata? Da agosto le prime 45 puntate di Daydreamer – Le Ali del Sogno, sono disponibili in italiano su Amazon Prime Video.

Quante puntate sono?

Daydreamer è andata in onda in Turchia tra il 2018 e il 2019 con 51 puntate da 120-140 minuti. Le puntate sono state riadattate per il formato da 40-45 minuti di Canale 5 occupando così la fascia del pomeriggio, arrivando probabilmente a circa 150 episodi.