Diodato Storie di un’altra estate, domenica 29 novembre su Rai Play

diodato

Diodato Storie di un’altra estate su Rai Play domenica 29 novembre la docu-serie con il viaggio del cantante

Il viaggio di Diodato in un tour particolare, in un anno stravolto dalla pandemia, un anno in cui il cantante ha vinto Sanremo e il David di Donatello. Questa esperienza diventa un docu-serie in 8 episodi Storie di un’altra estate rilasciate in formato Box Set su Rai Play lo streaming gratis della RAI.

Storie di un’altra estate racconta qualcosa in più di Diodato. È la narrazione di un’estate inaspettata che è diventata racconto, un viaggio speciale tra passato, presente e futuro, tra musica, luoghi, parole e incontri. È un racconto di sé tramite le canzoni e le città che hanno segnato la sua vita, in un viaggio che attraversa l’Italia “a ritrovar bellezza”, alla scoperta della possibilità di rimettersi in gioco, di ricominciare, di un tempo che, si spera – dice Diodato – ci rincuori: «Io ho una passione per la bellezza, e la cerco ovunque, anche nei momenti più bui. Credo sia importante condividerla. Per questo ho deciso di provare a raccontare tutta la bellezza che ho incontrato attraverso le “Storie di un’altra estate”».


Diodato è l’unico artista italiano ad aver vinto nello stesso anno il Festival di Sanremo 2020 con “Fai Rumore” (doppio disco di Platino), il Premio della critica Mia Martini Sanremo 2020, il Premio Sala Stampa Radio Tv e Web Sanremo 2020 e il Premio Lunezia, il premio David di Donatello 2020, i Nastri d’Argento 2020 e il Ciak d’Oro del pubblico 2020 con “Che vita Meravigliosa” come “Migliore canzone originale”.
L’8 novembre agli MTV EUROPE MUSIC AWARDS 2020 ha trionfato come “Best Italian Act”. Il 20 novembre è uscito il nuovo singolo, “Fino a farci scomparire” contenuto nel quarto album di inediti “Che vita meravigliosa” (Carosello Records), certificato disco d’Oro.

Prodotto da Atomic per RaiPlay, con la regia di Francesco Di Giorgio, sarà disponibile da domenica 29 novembre in Box Set, 8 puntate da 15 minuti, ognuna legata ad una canzone dell’artista. Un’avventura a tratti introspettiva per raccontare, a più voci, la situazione da cui arrivavamo, quella speranzosa in cui ci siamo ritrovati e l’incredibile sequenza di concerti che, quasi casualmente, ha portato l’artista in luoghi con cui è forte il legame umano e artistico.

In questo viaggio insieme a Diodato, ci saranno Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo, Daniele Luchetti, Ferzan Ozpetek Michele Riondino, ognuno protagonista di una “storia”, di un frammento di vita con lui condiviso. Aosta, Milano, Roma e Venezia sono invece le città del passato e del presente del cantautore attraversate nella discesa verso Taranto, il luogo dell’anima, verso il mare, alla ricerca di un orizzonte finalmente aperto al futuro.

«“Storie di un’altra estate” è un altro bellissimo tassello che aggiungiamo alla nostra offerta originale», dice Elena Capparelli Direttore di RaiPlay e Digital. «Sono davvero lusingata che Diodato, in un anno così importante per la sua carriera che lo ha visto vincitore del Festival di Sanremo e del David di Donatello, arrivi su RaiPlay a raccontare la sua vita e la sua arte»