Disney+ ha 118 milioni di abbonati nel mondo, intanto arriva il Disney+ Day

Disney il catalogo serie tv con Star
- Pubblicità -

Disney+, rallenta la crescita del servizio Disney che a settembre 2021 si ferma a 118,1 milioni di abbonati. Colpa attribuita alla pandemia che ha rallentato le produzioni di nuovi titoli.

Disney ieri ha comunicato di dati del trimestre precedente, che includono anche il numero di abbonati delle sue piattaforme streaming presenti nel mondo: Disney+, Hulu e ESPN+. Nell’ultimo trimestre la crescita di Disney+ è rallentata radicalmente fermandosi a 118,1 milioni di abbonati in tutto il mondo, 2.1 milioni in più rispetto al totale comunicato a agosto.

Questo rallentamento era stato paventato dall’azienda, ma meno dagli analisti che si aspettavano circa 126 milioni di abbonati a fine settembre. Rallentamento che l’azienda giustifica con la riduzione dei contenuti attribuita ai ritardi accumulati a causa della pandemia. L’azienda si aspetta di tornare alla normalità negli ultimi due trimestri del 2022, quando potrà rilasciare molti titoli, espressione dei 5 brand piu popolari che sono inclusi all’interno di Disney+.

- Pubblicità -

Disney+ è l’unico servizio streaming globale che sta incalzando Netflix nel mondo, e bisogna puntualizzare che il servizio alla fine di novembre sarà disponibile solo in 60 Paesi, contro i 190 di Netflix. Entro la fine del 2023 Disney+ raggiungerà altri 100 mercati, compresa tutta l’Europa Orientale, ed è in linea con le previsioni dell’azienda che danno la base abbonati in crescita fino a raggiungere dai 230 a 260 milioni entro la fine del 2024.

ESPN+ e la grana Hulu

ESPN+ è un servizio streaming, presente solo negli Stati Uniti, che contiene esclusivamente contenuti sportivi, a oggi ha 17,1 milioni di abbonati, con una crescita superiore rispetto a quanto previsto.

Poi c’è l’altro servizio più adulto del gruppo Disney, Hulu, di cui la società detiene ormai il 67% delle azioni e il controllo operativo. Hulu ha raggiunto 43,8 milioni di abbonati, tra la versione on-demand e quella coi canali live.

Il servizio rappresenta per Disney anche una “grana” per iper-semplificare, Comcast (la casa madre di Sky e NBC Universal) possiede ancora il 33% dell’azienda e tempo fa, in cambio della cessione del controllo operativo, Disney si è impegnata a rilevare la quota di Comcast nel 2023.

Hulu però è un servizio che sta crescendo di anno in anno e questo rappresenta anche un problema per Disney, che dovrà acquistare la quota di Comcast a un prezzo molto più elevato rispetto al passato. Ecco perchè Comcast non ha alcuna intenzione di anticipare la dismissione della quota, guadagnerebbe meno.

Il Disney+ Day

Intanto Disney+ il 12 novembre spegnerà le prime due candeline, e per l’occasione il servizio ha previsto una settimana di festeggiamenti. Settimana che è già partita con un’offerta promozionale di 1,99 per il primo mese, per chi si abbona entro il 14 novembre 2021.

Venerdì 12 novembre alle 15:00 i fan potranno seguire anticipazioni, nuovi trailer e clip esclusive attraverso gli account Twitter, Facebook e Instagram di @DisneyPlusIT, oltre ai contributi dei creatori e delle star di Disney+. Alle 17.00, gli abbonati Disney+ potranno anche accedere sulla piattaforma dei Pixar Animation Studios e, alle 17:45, dei Marvel Studios. Nello stesso giorno saranno disponibili:

  • Un nuovo documentario intitolato Il Making of di Happier than Ever: Lettera d’Amore a Los Angeles;
  • Marvel Studios Assembled: Il dietro le quinte di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Un documentario speciale che racconta la realizzazione di una delle più recenti uscite al cinema Marvel Studios;
  • Marvel Studios Legends: Hawkeye. Un episodio che fa rivivere tutti i momenti epici di Hawkeye provenienti dal MCU in vista dell’arrivo della serie originale Disney+;
  • La commedia musicale, romantica e fantasy Come d’incanto del 2007, con Amy Adams e Patrick Dempsey, un mix di live-action e animazione;
  • Il recente film originale Disney Channel Spin DJ Mix in cui Rhea, un’adolescente americana di origine indiana, scopre la sua passione per il mondo dei DJ e inizia a dedicarsi alla produzione musicale fondendo la sua cultura dell’Asia meridionale con il mondo che la circonda.
Questi titoli si uniscono alle premiere del Disney+ Day precedentemente annunciate come: Dopesick – Dichiarazione di Dipendenza; Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci AnelliJungle CruiseHome Sweet Home Alone – Mamma, ho perso l’aereoI Racconti di OlafCiao Alberto; I Simpson in PlusaversaryIl Mondo Secondo Jeff Goldblum Intrecci del passato.
- Pubblicità -