Don Matteo 13 come finisce? ecco cosa rivela Don Massimo nell’ultimo episodio

Don Matteo foto di scena
Foto da video ufficio stampa
- Pubblicità -

Don Matteo 13 come finisce? cosa succede nell’ultima puntata? ecco tutto quello che ci è stato mostrato

Don Matteo 13 è finito ieri giovedì 26 maggio su Rai 1. Decima e ultima puntata per una stagione che è stata davvero particolare. Ma come è finito Don Matteo 13? prima di passare allo spoiler lasciamo un po’ di suspense per chi non ha voglia di farsi spoilerare tutto e subito. Una stagione di svolta segnata dall’uscita di scena di Terence Hill/Don Matteo che ha fatto discutere il web (qui quello che è successo e qui trovi la scheda completa della stagione).

Don Matteo nasce da un’idea di Enrico Oldoini, il primo episodio è diretto da Francesco Vicario poi Luca Brignone e Riccardo Donna si sono divisi la regia dei restanti 9. La sceneggiatura è di Umbero Gnoli e Mario Ruggeri. La serie è prodotta da Lux Vide e Rai Fiction. Per il momento non dovrebbe cambiare il nome della serie nonostante l’assenza di don Matteo.

Cosa è successo? ecco come finisce la fiction di Rai 1

Insomma come è finita Don Matteo 13? Cosa è successo nell’ultimo appuntamento? abbiamo scoperto la verità di Don Massimo che sembrava sempre nascondere qualcosa e ancora di più in quest’ultima puntata?

Partiamo dal nome. Perchè in casa Lux Vide hanno scelto la via più semplice e all’anagrafe il Don Massimo di Raoul Bova si chiama Matteo Mezzanotte e quindi il “Don Matteo” si potrà mantenere senza grossi problemi. Al pubblico è stato raccontato il passato di Matteo/Massimo (scegliete voi come chiamarlo) nell’episodio “Dimenticando Matteo”.

Prima di entrare in seminario Matteo aveva avuto una relazione con la moglie di un boss. Mentre era ancora Carabiniere durante un blitz per arrestare l’uomo, il figlio della donna muore e Matteo, sentendosi in colpa, decide di aiutare la donna a scappare da quell’uomo pericoloso. Uscito di prigione l’uomo va dai Carabinieri per rivelare la vera identità di don Massimo e che avrebbe una relazione con la donna. Decide poi di ucciderla confessando tutto a Don Massimo che a quel punto doveva decidere se tradire il segreto confessionale o lasciare libero un assassino.

Don Massimo decide di farsi arrestare davanti a tutta Spoleto, accusato dell’omicidio della donna. Naturalmente a sbrogliare la matta ci pensano i Carabinieri e il Maresciallo Cecchini, che nota un particolare per scagionare don Massimo. Libero e col nome riabilitato, Don Massimo torna in canonica e racconta come conosca da sempre Don Matteo. Infatti Don Matteo in passato aveva aiutato i suoi genitori a scappare in Umbria per sfuggire agli strozzini e proprio per questo lo avevano chiamato Matteo.

E la stagione si conclude con Cecchini che lo guarda e gli dice “posso chiamarla Don Matteo? è il suo vero nome” e l’ex Don Massimo annuisce e sorride. La baracca è salva. Il nome pure e Terence Hill se vorrà potrà sempre tornare.

Don Matteo 14 si farà?

La conferma ufficiale ancora non c’è, ma se Lux Vide e la Rai volevano aspettare la reazione del pubblico all’assenza di Terence Hill prima di decidere, allora possiamo dare per certa la stagione 14. Infatti il pubblico non ha mollato la serie di Rai 1 e ha continuato a seguirla anche con l’arrivo di Don Massimo interpretato da Raoul Bova. La media è di 5.9 milioni con il 26.4%, numeri rari anche per le fiction Rai (Doc escluso). Inoltre con il finale che vi abbiamo appena raccontato tutto sembra fatto proprio per poter proseguire.

E a Fanpage.it il supervisore della sceneggiatura Mario Ruggeri conferma la stagione 14 di Don Matteo con un ritorno sul set previsto a marzo 2023 e sceneggiature ancora da elaborare.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.