Doom Patrol, arriva la Sisterhood of Dada nella terza stagione – Notizie serie tv

doom patrol
- Pubblicità -

Doom Patrol, arriva la Sisterhood of Dada con Micah Joe Parker, Wyn Everett, Miles Mussenden, Anita Kalathara e Gina Hiraizum – Notizie serie tv.

Il cast della terza stagione di Doom Patrol, la serie nata su DC Universe e ora su HBO Max, diventerà incredibilmente affollato. HBO Max ha annunciato che Micah Joe Parker, Wyn Everett, Miles Mussenden, Anita Kalathara e Gina Hiraizum saranno nei nuovi episodi in ruoli ricorrenti.

Doom Patrol, è prodotta dalla Berlanti Production e Warner Bros e vede nel cast Michelle Gomez, Diane Guerrero, April Bowlby e Matt Bomer nei panni dei protagonisti. Un gruppo di outcast che hanno subito diversi traumi nella vita, che li hanno portati ad avere delle abilità. Micah Joe Parker (The Flash) sarà Malcom, membro della Sorellanza dei Dada. E’ un ragazzo tranquillo e sensibile e spesso preferisce restare nell’anonimato piuttosto che affrontare i problemi della vita.

- Pubblicità -

Wynn Everett sarà Shelley Byron, conosciuto come The Fog. E’ considerato un terrorista mortale, infatti Shelley è molto affascinante, seducente, poetico e anche un po’ folle. Miles Mussenden sarà Lloyd Jefferson, conosciuto come Frenzy. Uno scultore pieno di tatuaggi e cicatrici che fungono da ricordo delle ingiustizie che ha vissuto.

Anita Kalathara invece, sarà Holly McKenzie, conosciuta come Sleepwalk. Dopo una notte passata a divertirsi, di solido preferisce riposarsi a lungo all’interno del camion dei gelati per cui lavora, e se viene disturbata, le conseguenze sono devastanti. Gina Hiraizumi sarà Sachiko, conosciuta come The Quiz. E’ una ragazza enigmatica e germofobica.

Altre notizie del giorno

  • Clarissa Thibeaux, Manuel Uriza, Ivana Rojas e Melinna Babadilla saranno nel cast della seconda stagione di Gentefied, un dramedy di Netflix. Thibeaux sarà Bree Solano, una reclutatrice che si occupa della scoperta di nuovi artisti. Uriza sarà Ernesto Morales, il figlio maggiore di Pop nonchè l’esempio vivente del “sogno Americano”. Pop non gli ha mai perdonato il fatto di essersi trasferito nei sobborghi di Boise, in Idaho. Rojas sarà Sarai Damnian, una chef molto ambiziosa, con una carriera in ascesa. Babadilla sarà Melinna Barragan, un avvocato disposta a tutto per aiutare la sua comunità, spesso lavorando pro-bono.
  • Jasmila Zbanic e Ali Abbassi si occuperanno della regia di alcuni episodi di The Last of Us, la serie HBO tratta dal noto videogioco. I due si aggiungeranno al regista Kantemir Balagov, già ingaggiato per il pilot.
  • Jamie McShane (Bloodline) e Reggie Lee (All Rise) saranno nel cast di The Lincoln Laywer, la serie di David E. Kelley per Netflix, tratta dai romanzi di Michael Connelly. McShane sarà il detective Lee Lankford, un veterano della polizia che lavorerà con Maggie e si scontrerà spesso col protagonista. Lee invece sarà Angelo Soto, un uomo d’affari, proprietario di un gruppo di case di riposo che è indagato per delle potenziali attività illegali.
  • Cambio della guarda per The Flight Attendant, la serie con Kaley Cuoco di HBO Max. Natalie Chaidez (Queen of the South) sarà co-showrunner della seconda stagione insieme a Steve Yockey. Meredith Lavender e Marcie Ulin, co-showrunner nella prima stagione, lasceranno le redini della serie.
  • I creatori e showrunner di The Knick, Jack Amiel e Michael Begler hanno firmato un accordo di produzione con HBO. Grazie all’accordo il duo si occuperà della seconda stagione di Perry Mason, con Matthew Rys nei panni del protagonista. I due prenderanno il posto dei creatori Ron Fitzgerald e Rolin Jones.
  • Starz ha dato il via libera allo sviluppo di The Case of Cyntoia Brown, una miniserie tratta dalla storia vera di Cyntoia Brown-Long che ha scontato una pena di 15 anni, su una sentenza di ergastolo, per aver ucciso un uomo all’età di 16 anni. La serie è prodotta da Curtis “50 Cent” Jackson e La La Anthony (Power) e scritta da Santa Sierra (Power Book III e Vida).
- Pubblicità -