Dritto e Rovescio, anticipazioni puntata di giovedì 26 maggio su Rete 4

paolo del Debbio a Dritto e Rovescio
Concessione Mediaset da Ufficio Stampa
- Pubblicità -

Dritto e Rovescio, anticipazioni e ospiti della puntata in onda stasera giovedì 26 maggio 2022 su Rete 4.

Stasera giovedì 26 maggio 2022 l’informazione di Rete 4 sarà affidata al programma Dritto e Rovescio condotto dal giornalista Paolo Del Debbio che continua a snocciolare le notizie dal conflitto in Ucraina. L’appuntamento è per stasera alle 21:25 circa su Rete 4.

Stasera si parlerà delle prospettive di pace tra Ucraina e Russia, delle conseguenze economiche del conflitto e della mancanza di lavoratori stagionali in vista dell’estate.

Dritto e Rovescio, ospiti e argomenti della puntata di giovedì 26 maggio 2022

Come da comunicato stampa: “Paolo Del Debbio analizzerà con l’ambasciatore russo Sergey Razov gli ultimi aggiornamenti sul conflitto ucraino, le possibili prospettive di pace e il rapporto tra il nostro Paese e la Russia.

Nel corso della serata, ampio spazio sarà dedicato alle conseguenze economiche della guerra. E ancora, un approfondimento sulla crisi profonda del settore turistico per la mancanza di lavoratori stagionali, la cui causa secondo alcuni è da ricercare nel reddito di cittadinanza, secondo altri negli stipendi non adeguati. Infine, si tornerà a parlare della discriminazione degli omosessuali in Russia, con un focus sul discusso reality in cui lo scopo dei concorrenti è dimostrare la loro eterosessualità.”

Dove guardare la puntata in streaming?

Il programma sarà visibile in diretta streaming su Mediaset Infinity, andando nella sezione delle dirette. Dritto e Rovescio disponibile on-demand gratuitamente, sempre su Mediaset Infinity, nella pagina dedicata che trovate cliccando qui. Nella stessa pagina trovate anche i video singoli della puntata, per una fruizione più veloce e mirata ai vostri interessi, anche da smartphone e tablet.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.