Drusilla e l’Almanacco del giorno dopo, torna da lunedì 12 novembre

Drusilla e L’almanacco del giorno dopo torna su Rai 2 da lunedì 12 novembre. Seconda edizione per il programma di e con Drusilla Foer prima del Tg2. Il programma naturalmente rimanda al classico format dell’Almanacco del giorno dopo, ci saranno nuove rubriche, nuovi appuntamenti mentre Top Gigio tornerà un po’ meno come Drusilla ha anticipato all’Ansa. Drusilla e l’almanacco del giorno dopo ci aspetta dal lunedì al venerdì alle 19:50 su Rai 2 anche in live streaming su RaiPlay dove le puntate saranno poi recuperabili.

Drusilla e l’almanacco del Giorno Dopo, le novità del programma

Drusilla e l’almanacco del giorno dopo è una rilettura dello storico programma Rai l’Almanacco del giorno Dopo. Ogni giorno Drusilla Foer affronterà a suo modo dei temi che meritano una riflessione e un approfondimento, dando anche quel tocco sarcastico e ironico che la contraddistingue. L’Aziana Soubrette come si autodefinisce ci condurrà nel suo mondo fatto di ironia, di canzoni, di monologhi e di musica accompagnata al pianoforte in studio dal Maestro Loris Di Leo.

Tornano alcuni appuntamenti della prima edizione ma ce ne saranno anche di nuovi. Nel cast arrivano Almanacchine, Almanacchini, Almanaccone e Almanacconi mentre torna l’irriverente cameraman Romolo con cui dialogherà Drusilla. Presente in studio anche il pubblico tra cui ci sarà la fan di Drusilla ‘Lilla’ (che nelle puntate estive era la cuoca). In ogni puntata un personaggio famoso sarà scelto come “l’Appassionato del Giorno Dopo”, in base alle peculiarità delle passioni che le caratterizzano.

Ci saranno rubriche a tema educativo come “l’Educazione civica spiegata dagli adolescenti” o surreali come “Capra Selvatica e le sue Erbe”. Torna l’osteopata con esercizi fai da te. Altra novità è rappresentata dall’esperta di curiosità cinesi, ci sarà anche  la Funeral Planner e il “velocissimo astrologo”. L’Almanacco sarà preceduto da “Itpareid”, una rivisitazione della Hit Parade di Lelio Luttazzi che celebra, attraverso le classifiche ufficiali, i brani storici dei decenni ‘60, ‘70, ‘80 e ’90.

 

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.