E’ Sempre Mezzogiorno, Antonella Clerici torna in tv su Rai 1 da lunedì 28 settembre

e' sempre mezzogiorno
Foto crediti Marco Rossi

E’ Sempre Mezzogiorno il nuovo programma di Antonella Clerici su Rai 1, di cosa parla? Tornano i giochi a premi

E’ Sempre Mezzogiorno. Lo sa bene Antonella Clerici che da lunedì 28 settembre torna in tv, a furor di popolo, e si riprende la fascia del pre-tg delle 13:30…a mezzogiorno appunto. Una sfida che guarda al passato, cancella la formula de La Prova del Cuoco ormai superata dai tanti programmi di cucina, e contamina il mondo del cibo con le chiacchiere e una dinamica da campagna, tipica di quei tanti paesi che popolano l’Italia.

Dopo anni trascorsi a Roma, lasciata La Prova del cuoco, Antonella Clerici si è trasferita in un piccolo centro della Val Borbera insieme al compagno dove ha scoperto le gioie del vivere tranquillo, della natura. Così ha deciso di portare questo mondo a tutti gli italiani. Non riuscendo a registrare direttamente a casa sua, E’ Sempre Mezzogiorno ha ricostruito in uno studio a Milano l’atmosfera della campagna, mantenendo un collegamento live e simbolico con la valle. Il programma è in diretta dal lunedì al giovedì mentre la puntata del venerdì sarà registrata.

Il cast

E’ Sempre Mezzogiorno sarà una sorta di fiaba quotidiana, come testimonia lo spot del programma. Accanto ad Antonella Clerici ci saranno dei simboli della vita semplice: due nonnine e una zia pronte al commento, alla sferzata e a sporcarsi le mani tra i fornelli, l’improbabile factotum Alfio insieme al Maestro Panificatore Fulvio Marino. Famiglia e semplicità.

Un’allegra compagnia di giro che accompagnerà gli spettatori verso il pranzo, cucinando gomito a gomito con loro, incuriosendo con piccoli tutorial e aneddoti. L’atmosfera è casalinga ed accogliente: si ride, si commentano i fatti del giorno, si fa del sano gossip, si impara qualcosa, si interagisce con il pubblico da casa e intanto si cucina. Ogni giorno ad aiutare Antonella in cucina ci saranno due cuochi, uno avvezzo alla tv e uno esordiente.

Durante la settimana ci saranno degli appuntamenti fissi: la fatina dei dolci, il maestro pasticcere pronto a dispensare consigli e tecniche raffinate, l’esperto di territorio e di vino, e Angela Frenda, che con la sua rubrica “Ricette d’amore” racconterà storie e aneddoti di personaggi famosi. Il tutto mentre sui fuochi bolle il sugo, qualcuno offre una fetta di salame o un caffè. Proprio come a casa.

I giochi di E’ Sempre Mezzogiorno

Oltre alla cucina e all’attualità, l’altra colonna del programma sono i giochi telefonici con cui gli spettatori possono vincere, di volta in volta, un premio in denaro o un prodotto. Un implicito omaggio alla tv degli anni ’80 rivisitato in chiave contemporanea. Ad anticipare i giochi è il sito davidemaggio.it:

  • Scrosta e Vinci: trovare il simbolo vincente sul fondo di una pentola incrostata scegliendo tra 6; si vince un kit di pentole
    In onda il lunedì
  • Ingredienti con la Lettera: elencare 10 ingredienti in 60 secondi con la lettera data da Antonella; si vince un buono da 150 euro; in onda martedì e giovedì
  • Pentola o Dispensa: il concorrente deve individuare gli ingredienti di una ricetta dichiarata, Antonella elencherà degli ingredienti e per ciascuno il concorrente deve dire se è in pentola cioè fa parte della ricetta, o in dispensa perchè non vi fa parte; si vince un buono da 150 euro; in onda il mercoledì
  • Quante foglie ha l’albero? In studio c’è un Albero Magico bisogna indovinare il numero di foglie, se si sbaglia al montepremi si aggiungono 50 euro, chi indovina vince quanto accumulato; si vince un buono spesa da 1000 euro e fino a 1500; in onda dal lunedì al giovedì
  • I Cinque Indizi: vengono dati 5 indizi a sorpresa durante il programma, il concorrente deve indovinare di cosa si tratta; si vince un buono da 250 euro il lunedì e venerdì di 150 gli altri 3 giorni della settimana.
  • La Canzone della Cucina: lo scopo è indovinare il titolo, l’interprete e l’anno di uscita di un brano ascoltandone una piccola parte; si gioca il venerdì; si vince una cucina da 10 mila euro.