Emily in Paris, di Darren Star con Lily Collins passa ufficialmente a Netflix

emily in paris
EMILY IN PARIS (L to R) LILY COLLINS as EMILY in episode 102 of EMILY IN PARIS. Cr. CAROLE BETHUEL/NETFLIX © 2020

Emily In Paris nuova serie tv originale di Netlfix, la produzione con Lily Collins creata da Darren Star mollata da Paramount

Una nuova romantic comedy di stampo Young Adult tra i gioielli della corona di Netflix. Dopo mesi di indiscrezioni, dubbi, voci, Emily in Paris approda su Netflix, la comedy da 30 minuti creata da Darren Star, già creatore di Younger, passa ufficialmente alla piattaforma di streaming pronta a lanciarla il prossimo autunno.

La serie era stata ordinata nell’autunno del 2018 quando Paramount Network, canale basic cable americano del gruppo ViacomCBS nato sulle ceneri di Spike, aveva in mente di creare una serata al femminile insieme a Younger (che sarebbe stata spostata da TvLand) e l’altra novità, una rilettura contemporanea con protagoniste afro-americane di First Wives Club. Il progetto è decaduto con Paramount Network che dopo il successo di Yellowstone ha deciso sempre più di concentrarsi sul pubblico maschile e maturo.

Così First Wives Club si è spostato sul canale BET sempre del gruppo ViacomCBS e Younger è rimasto dov’era a TvLand. L’unica a rimanere appesa era la serie Emily in Paris prodotta da MTV Studios e creata da Star. Probabilmente in casa ViacomCBS non c’era un luogo adatto alla serie.

La produzione di Emily In Paris si è conclusa proprio poco prima dello scoppio della pandemia da Coronavirus, trasformando quindi la serie senza una “casa” in un bene prezioso. Netflix si è subito mostrata interessata visto la protagonista giovane e famosa, il tono leggero e la presenza di un nome forte in cabina di regia come Darren Star. L’accordo è stato quindi conveniente per tutti compresa ViacomCBS che può sperare in un futuro migliore per la serie vista la distribuzione internazionale.

Non potevamo immaginare una casa migliore per Emily in Paris di Netflix” ha detto Star “siamo entusiasti di portarla in tutto il mondo“.

Emily in Paris racconta la storia di Emily interpretata da Lily Collins, giovane e ambiziosa ventenne che da Chicago si trasferisce a Parigi per inseguire il lavoro dei suoi sogni quando la società per cui lavora acquisisce una società francese e viene mandata a rimodernare la loro immagine social. A Parigi Emily si trova travolta da nuove avventure, nuove amicizie e nuovi amori.