Home Prime Video Everybody Loves Diamonds, sul colpo di Anversa con Kim Rossi Stuart nel...

Everybody Loves Diamonds, sul colpo di Anversa con Kim Rossi Stuart nel 2023 su Prime Video

- Pubblicità -
Everybody Loves Diamonds
Foto ufficio stampa prime video

Everybody Loves Diamonds la serie Prime Video sulla rapina di diamanti ad Anversa arriva nel 2023

La serie tv italiana di Prime Video Everybody Loves Diamonds si ispira al Colpo di Anversa una famosa rapina di diamanti avvenuta nel 2003 e realizzata dal palermitano Luca Notarangelo. Annunciata sin dal 2020, la serie arriverà nel 2023 in streaming su Prime Video in Italia e negli altri paesi in cui è presente. La serie è diretta da Gianluca Maria Tavarelli, prodotta da Wildside, una società del gruppo Fremantle, e scritta da Michele Astori, Stefano Bises, Giulio Carrieri, e Bernardo Pellegrini.

Everybody Loves Diamonds è una “heist series”, una serie tv con al centro una rapina, ma con risvolti da commedia per raccontare quella che è stato definito “il più grande furto di diamanti al mondo”. Questa nuova serie Amazon Original segue uno squinternato gruppo di ladri capeggiati da Leonardo Notarbartolo, che, con un piano geniale, riesce ad aggirare il sistema di sicurezza all’avanguardia dell’Antwerp Diamond Centre e a rubare pietre preziose per milioni di dollari. Nelle intenzioni degli autori e di Prime Video la serie dovrebbe avere un forte appeal internazionale, unito a elementi local come quelli della commedia.

- Pubblicità -

Everybody Love Diamonds la trama

Al centro c’è la vicenda realmente accaduta (forse, chissà) della rapina compiuta dal palermitano Leonardo Notarbartolo nel Diamond District di Anversa. La serie racconterà le fasi preparatorie della rapina, la formazione della banda e tutte le conseguenze del furto.

Il cast

  • Kim Rossi Stuart è Leonardo Notarbartolo
  • Anna Foglietta è la moglie
  • Gianmarco Tognazzi è l’esperto di allarmi
  • Carlotta Antonelli è l’esperta di serrature
  • Leonardo Lodi è il fratello di Leonardo, esperto hacker
  • Ruper Everett
  • Malolm Mcdowell

Il Colpo di Anversa

- Pubblicità -

Per quanto potesse essere sgangherata la banda, il piano di Leonardo Notarbartolo era particolarmente studiato. L’uomo originario di Palermo, riuscì a realizzare tra il 13 e il 14 febbraio del 2003 un colpo da oltre 100 milioni di dollari in diamanti e sebbene i rapinatori siano stati arrestati, gran parte della refurtiva non è stata recuperata.

La preparazione della rapina durò circa 18 mesi. Notarbartolo affittò degli uffici nel distretto dei diamanti della città belga fingendosi un mercante di diamanti, riuscendo anche ad avere una cassetta di sicurezza nel palazzo in cui erano conservati i diamanti avendo così accesso all’edificio. Il gruppo di rapinatori studiò tutto nei dettagli, proprio come in un film, studiarono i sistemi di sicurezza, piazzarono una telecamera per carpire i codici dei vigilanti così da accedere al caveau.

- Pubblicità -