Home TV Family Food Fight giovedì 2 aprile su Sky Uno e Now Tv...

Family Food Fight giovedì 2 aprile su Sky Uno e Now Tv c’è aria di festa

- Pubblicita -

Family Food Fight la quarta puntata giovedì 2 aprile su Sky Uno e Now Tv – Le anticipazioni

Quarta puntata per Family Food Fight e per le famiglie di Sky Uno il cerchio si stringe sempre più, chi proseguirà la gara tra Benziadi, Magistà, Raviele e Scainelli? Saranno i tre giudici Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Lidia Bastianich a valutare le loro potenzialità in cucina e scegliere chi sarà ad aggiudicarsi il tanto ambito montepremi di 100.000 euro in gettoni d’oro.

Anticipazioni quarta puntata 2 aprile

C’è aria di festa nel quarto appuntamento del cooking show. Ed è proprio questo il tema che guiderà le sfide delle quattro famiglie superstiti, che si troveranno alle prese con la preparazione dei menù delle cosiddette “feste comandate”: Natale, Pasqua, Capodanno e la festa di fine Ramadan. Un imprevisto, però, renderà la prova alquanto difficile: quattro parenti, uno per ogni famiglia, con un bassissimo talento in cucina, proveranno a dare il loro contributo mettendo a rischio la permanenza delle famiglie nella gara. Coloro che avranno interpretato al meglio lo spirito della festa assegnata si aggiudicheranno un bonus nella seconda prova, mentre i peggiori saranno a rischio eliminazione.

Nella seconda prova a tema feste “etniche” le famiglie di Family Food Fight si cimenteranno con le cucine estere, cercando di mettere in pratica i preziosi consigli di tre Chef professionisti: l’indiano Prady, il cinese Chang e il brasiliano Bartolomeo. Chi soddisferà le aspettative dei giudici e guadagnerà l’ambito accesso alla quinta puntata del cooking show?

Le famiglie in gara

  • I Benziadi (Algeria): 4 donne Sabah (55), Khadra (43), Zahia (51) e Fella (28); Sabah è il vulcano del gruppo trasferita in Sicilia per amore dove ora insegna danza orientale è lei a decidere di partecipare con la sorella Khadra e le cugine Zahia e Fella.
  • Magistà (Conversano – Bari): “una frittura ci salverà” è il motto della famiglia formata da Rita (50) Antonio (68), Gianvito (27) e Massimo (63); Massimo è il carismatico, Antonio il fratello timido.
  • Raviele (Matese – Caserta): la famiglia è legata alla salumeria fondata negli anni ’50, Paola è la più giovane ha 54 anni, ama la cucina tradizionale ma anche sperimentare, gestisce l’attività con il marito Paolo (54), insieme a loro Anna Maria (70) la sorella maggiore di Paola e Ileana (68)
  • Scainelli (Bergamo): bergamaschi doc, gli “Scarpinocc de Par” (tipico piatto di Parre, in provincia di Bergamo: sono una sorta di casoncelli dal ripieno “magro” composto da formaggio, uova, burro, pan grattato e spezie) sono il loro simbolo Carla (74), Maria (41), Luca (51) e Davide (21) compongono la famiglia

In tv e in streaming

L’appuntamento è il giovedì per 6 settimane alle 21:15 su Sky Uno (canale 108 e 455 digitale terrestre) in mobilità su Sky Go (anche in viaggio nei paesi UE), sempre on demand e in streaming su Now Tv.

I Giudici

- Pubblicita -

A giudicare i piatti e i comportamenti delle famiglie sarà un trio inedito di giudici: Antonino Cannavacciuolo, lo Chef del quale anche le celebri pacche sulle spalle hanno il sapore verace del Sud Italia; Joe Bastianich, eclettico artista della ristorazione che coltiva l’amore per il buon cibo, la passione per l’ottimo vino e una spiccata predilezione per la musica; e Lidia Bastianich, scrittrice, imprenditrice, personaggio televisivo ma soprattutto orgogliosa ambasciatrice della cucina italiana nel mondo. Lidia e Joe, madre e figlio, saranno insieme per la prima volta fianco
a fianco come giudici di in uno show culinario.

I tre, alla fine della prima edizione italiana dell’adattamento del format australiano già proposto in nove paesi al mondo, assegneranno il titolo di Campioni d’Italia di Family Food Fight, con un premio finale da 100 mila euro.

- Pubblicita -
Redazione
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!