Fino all’ultimo battito cancellato: la seconda stagione non si fa

Fino all'ultimo battito ascolti giovedì 28 ottobre
- Pubblicità -

Fino all’ultimo Battito la fiction di Rai 1 non avrà una seconda stagione

Fino all’ultimo Battito 2 non si farà. La seconda stagione non è prevista secondo quanto scrive su Twitter lo sceneggiatore Andrea Valagussa. La fiction che ha raccontato le vicende tra crime e medical del dottor Diego Mancini si ferma con gli episodi terminati a fine ottobre su Rai 1. Fino all’ultimo battito è stato cancellato nonostante i buoni ascolti riscontrati ma forse ormai per la fiction Rai è fin troppo facile fare buoni ascolti. Il pubblico tra alti e bassi oscilla tra 3,5 e 5,5 milioni per tutte le varie fiction.

La prima stagione di Fino all’ultimo battito è stata diretta da Cinzia T.H. Torrini con la sceneggiatura è di Andrea Valagussa, Nicola Salerno, Fabrizia Midulla e Maura Nuccitelli, prodotto da Rai Fiction con Eliseo Multimedia e Luca Barbareschi. In tutto sono state 12 puntate che si possono recuperare su RaiPlay.

- Pubblicità -

Fino all’ultimo battito la seconda stagione non si fa

Tutto faceva pensare che ci sarebbe stata una seconda stagione di Fino all’ultimo battito. Come riporta Tvblog, nelle scorse settimane una delle protagoniste Bianca Guaccero aveva detto a NuovoTv che stavano per tornare sul set per la seconda stagione. Adesso la sorpresa è arrivata da Andrea Valagussa che ha ringraziato i fan per l’affetto.

Come era finita la fiction?

L’ultimo episodi è Il Regno dei Vivi di Fino all’ultimo battito. Naturalmente ora entreremo nei dettagli e quindi ci sono grossi spoiler.

Diego deve operare Cosimo ma la moglie Elena viene rapita da Rosa che non vuole l’operazione vada in porto. Così il dottore prende tempo e rivela a Mino quello che sta succedendo che lascia l’ospedale per chiamare Anna e chiederle scusa, raggiungendo poi la madre per cercare di convincerla a liberare Elena. Anche Cannavota vuole bloccare l’operazione e lega Rosa e il figlio che però si libera e lo uccide. Rosa così prova a fermare Nicola che però vuole fare di testa sua. Diego finge di sedare Cosimo e dà a Nicola una siringa per causargli un’embolia. Ma Cosimo avvertito da Diego lo smaschera. Valentina riceve il cuore dell’autista finito in coma, Mino torna da Anna e Diego con Elena. Ma Cosimo è ancora libero.

Diego così decide di andare dal magistrato per confessare tutto e rivelare che il pacemaker di Cosimo ha un localizzatore quindi può essere facilmente catturato. Diego però viene espulso dall’ordine dei medici.

Il cast

  • Marco Bocci è Diego Mancini
  • Violante Placido è Elena Ranieri
  • Bianca Guaccero è Rosa
  • Loretta Goggi è Margherita
  • Fortuna Cerlino è Cosimo Patruno
  • Michele Venitucci è Rocco
  • Francesco Foti è Nicola
  • Gaja Masciale è Anna
  • Michele Spadavecchia è Mino Patruno

Fino all’ultimo battito dove è ambientato?

Fino all’ultimo battito è ambientato in Puglia girato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove erano ricoverati anche malati di Covid-19. Molti luoghi della Puglia sono presenti nella serie cole la Banchina di San Domenico a Molfetta, il Teatro Traetta di Bitonto, il centro storico di Molfetta, e poi Bari, Cosenza, Polignano a Mare, l’università Aldo Moro di Bari.

- Pubblicità -