Home SERIE TV Notizie Serie TV Fox Entertainment il network che sta affrontando meglio il Coronavirus tra 911...

Fox Entertainment il network che sta affrontando meglio il Coronavirus tra 911 e Prodigal Son conclusi e i cartoni animati

- Pubblicita -

Prodigal Son avrà il suo finale, 911 è concluso e Fox dopo aver vinto l’autunno sta affrontando al meglio l’emergenza Coronavirus

Quando Disney nei mesi scorsi ha comprato il gruppo 20th Century Fox dalla famiglia Murdorch ha lasciato in mano alla famiglia sia il canale in chiaro Fox che i canali sportivi e di notizie, un po’ per scelta e un po’ per necessità non potendo avere due canali in diretta concorrenza come ABC e FOX.

Molti analisti iniziavano a dubitare del futuro del canale Fox ormai privo di uno studio partner come 20th Fox e obbligato quindi ad acquistare dagli altri. Ma la strategia messa in piedi dal gruppo diventato nel frattempo Fox Entertainment si sta rivelando vincente.

Non solo Fox è risultato il canale più visto in autunno tra il pregiato pubblico 18-49 anni, ma sta affrontando nel migliore dei modi l’emergenza Coronavirus. Lo speciale The iHeart Living Room Concerto For America condotto da casa sua da Elton John ha messo insieme esibizioni di alto livello capaci di conquistare i social come quella dei Beakstreet Boys, raccogliendo 10 milioni di dollari (di cui 500 milioni di Procter & Gamble sponsor dell’evento).

- Pubblicita -

La strategia di costruire le sue serate su sport, intrattenimento live e un pugno di serie tv ha ottenuto i frutti sperati. Certo avendo il football il giovedì sera è tutto più semplice ma anche dal punto di vista sportivo ora il canale è al sicuro mentre le altre reti devono fronteggiare gli stop di NHL, NBA oltre che il rinvio delle Olimpiadi e degli incontri di golf e tennis.

Fox sta subendo meno di altri l’impatto del Coronavirus con il problema più grosso rappresentato dal saltato finale di Empire, chiuso con due episodi in meno. The Residente finirà con tre episodi in meno ma, anche se non è ufficiale, probabilmente saranno recuperati il prossimo anno, Last Man Standing avrà un solo episodio in meno. In parallelo le sue punte di diamante del palinsesto sono tutte concluse. 911 è stato completato da tempo e andrà regolarmente in onda come previsto, mentre una coincidenza fortunata ha salvato Prodigal Son.

La serie è un crime procedurale con casi di puntata ma una forte trama orizzontale legata alle vicende del personaggio interpretato da Michael Sheen, rinchiuso in un ospedale psichiatrico condannato per essere il serial killer “Il Chirurgo”. A causa degli impegni a teatro a Londra di Michael Sheen il finale di stagione è stato girato in anticipo quindi per il blocco alla produzione salteranno due episodi stand-alone, autoconclusivi ma la storia principale della serie avrà un suo finale.

Inoltre è l’unico canale in chiaro ad avere una programmazione animata con 5 serie tv (come I Simpson e I Griffin) in onda, altre due come Housebroken e The Great North già pronte per la prossima stagione. E l’animazione è l’unica produzione che può tranquillamente continuare a produrre da casa. E Fox Entertainment ha acquistato proprio una casa di produzione di prodotti d’animazione Bento Box che in questa chiusura sta avendo un’esponenziale aumento delle produzioni e ha assunto 20 freelance.

- Pubblicita -

Fox può inoltre contare su un The Masked Singer completamente già registrato e sul Wrestling che ha trovato una formula per andare avanti, potendo così contare anche sullo sport e sui programmi live che sono in difficoltà sulle altre reti con American Idol su ABC e The Voice su NBC che non sanno come comportarsi essendo di fatto arrivate alle puntate live.

Infine, pensando al futuro, Fox per la sua struttura di palinsesto aveva ordinato meno pilot rispetto agli altri network e tra questi anche la comedy Call Me Kat già ordinata direttamente a serie e che ora entrerà in produzione appena sarà possibile aprire il set. Tra gli altri progetti Fox stava lavorando a 4 drama e due pilot, di questi This Country era quello più avanti nella produzione e avrebbe anche alcune scene già girate per essere valutate ai fini di un eventuale ordine.

Al contrario delle aspettative per ora il futuro sorride a Fox.

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!