Frasier, Paramount+ vicina all’ordine del revival con i protagonisti della serie originale

frasier poster

Frasier, Paramount+ vicina a un accordo per ordinare il revival della serie con i protagonisti originali della comedy di NBC

Da tempo è in sviluppo un ritorno in tv di una delle comedy cult di NBC, Frasier. Oggi dagli USA arrivano delle novità sul progetto che pare sia vicino a un accordo per un ordine diretto a serie di 10 episodi, su Paramount+. Il servizio streaming, che sorgerà negli USA dal 1° marzo 2021 dalle ceneri di CBS All Access, sarebbe vicino a ordinare il revival della serie.

Del revival di Fraiser se ne parla ormai da un po’, con Kelsey Grammer, produttore e protagonista della comedy originale, in prima linea per lo sviluppo ormai da più di due anni. Il produttore è in trattative con CBS Studios, che produce la serie, per tornare nel ruolo di produttore e attore della serie. Secondo deadline, uno dei protagonisti della serie: David Hyde Pierce, che ha interpretato il fratello di Frasier Crane, Niles è stato già contattato e le trattative sono iniziate.

Nonostante il tempo passato in sviluppo, se l’accordo con Paramount+ andrà in porto, il revival non arriverebbe prima del 2022. Sia Grammer che Pierce al momento sono impegnati in altri progetti, la prima sta sviluppando una comedy per ABC con Alec Baldwin e Pierce invece è nel cast della serie Julia su HBO. Senza contare che CBS Studios dovrà contattare gli altri membri del cast e iniziare le trattative per il loro ritorno.

Frasier è una comedy creata da David Angell, Peter Casey e David Lee ed è andata in onda dal 1993 al 2004 e nasce come spinoff di Cin Cin (Cheers), dove è nato il personaggio di Frasier. La serie raccontava la storia di Frasier Crane, un psichiatra radiofonico di Seattle e della sua vita insieme al padre, ex poliziotto in pensione; Daphne l’infermiera del padre e il fratello, innamorato di Daphne, Niles. La serie era prodotta da Paramount Network Television, ossia la casa di produzione da cui è nata CBS Studios.

Per Paramount+ non si tratta del primo progetto dal passato ordinato per lanciare la nuova piattaforma. Il servizio streaming sta già lavorando a un revival della comedy iCarly di Nickelodeon, con i protagonisti originali.