Fratelli di Crozza, la puntata del 16 dicembre 2022 su NOVE

Ieri venerdì 16 dicembre 2022 su NOVE è andata in onda l’ultima puntata dell’anno di Fratelli di Crozza e il comico/conduttore non ha risparmiato battute, frecciate satiriche sui personaggi dell’attualità. Ricordiamo che la puntata di ieri è interamente disponibile sul sito di Discovery+, gratuitamente. Per guardare altri video brevi della puntata di ieri, visita il sito ufficiale del canale NOVE. Inevitabilmente tra i primi monologhi di Maurizio Crozza si è toccato il caso Qatargate.

Lo scandalo del Parlamento Europeo ha travolto la famiglia dei Socialisti e Democratici e in particolare il Partito Democratico di cui in passato era membro uno degli indagati Panzeri. Maurizio Crozza ha sfruttato l’occasione per attaccare Enrico Letta leggendo il comunicato diffuso in modo ironico per sottolinearne la scarsa veemenza e l’eccessivo linguaggio burocratico.

Durante la puntata di Fratelli di Crozza si è trasformato in Vincenzo De Luca, il pezzo satirico si apre con De Luca che chiede di essere inchiodato alla croce “perchè lavorare come lavoro io è come essere in croce”. Parlando di Qatargate dice “saremmo noi a dare i soldi al Qatar e compratevi un vestito di sartoria napoletana” “la Campania diventerà il fenomeno del terzo millennio” grazie ai suoi progetti.

L’anima travolta dallo scandalo della sinistra è incarnata da Pierluigi Bersani con le sue metafore tipiche.

E sullo scandalo Panzeri, focus di tutto il programma, è intervenuto anche Razzi, naturalmente imitato da Maurizio Crozza, “non è così grave se c’hai l’ernia e hai messo la pancera” dice scambiando Panzeri con Pancera.

La puntata di ieri di Fratelli di Crozza in streaming

Oltre alla diretta live sul sito discovery+ (o anche su App Store o Google Play), il nuovo servizio streaming in cui confluiscono tutti i programmi del gruppo Warner Bros Discovery. Le nuove puntate saranno visibili gratuitamente in diretta streaming e poi anche on-demand dopo la messa in onda. Le vecchie puntate sono già disponibili gratuitamente nella pagina dedicata al programma. Inoltre, se abbonati, la visione sarà anche senza interruzioni pubblicitarie.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.