Freeform al TCA: trailer di Motherland Fort Salem, ordinato Last Summer

freeform

Se non conosci a chi ti rivolgi sei destinato a sparire, il Presidente Freeform è netto

Se i canali broadcaster non comprendono a quale pubblico si rivolgono sono destinati a scomparire” questo è “l’anatema” lanciato da Tom Ascheim presidente di Freeform, canale cable di Disney che sulla definizione del proprio pubblico ha costruito le sue fortune.

Saltando dal familiare ABC Family a Freeform il canale ha iniziato a rivolgersi con ancora più forza ai millennials e soprattutto alla generazione Z gli spettatori più numerosi e voraci “cercano chiarezza e soprattutto eccellenza e proprio il loro standard ci ha aiutato a definire la nostra strategia di brand. In quest’era di peak tv se non sai ai chi ti stai rivolgendo o per quale ragione stai realizzando qualcosa, sei destinato a scomparire” ha ribadito durante l’incontro del TCA winter press tour. E i prodotti del canale stanno funzionando, riuscendo a intercettare live o in streaming il pubblico a cui si rivolgono. Ecco quindi che Grown-ish è stato rinnovato ancor prima del rilascio della terza stagione, e Good Trouble arriva alla terza.

Motherland: Fort Salem il trailer della nuova serie

Solo partendo dalle parole del presidente di Freeform si può iniziare a esplorare le serie tv o i film presenti sul canale. Come Motherland: Fort Salem in arrivo il 18 marzo e di cui è stato presentato il trailer.

motherland fort salemRivolto alle giovani donne, amanti del soprannaturale, Motherland: Fort Salem, creata da Eliot Laurence e prodotta da Will Ferrell e Adam McKay, la serie racconta di un mondo in cui le giovani streghe vengono addestrate per entrare nell’esercito degli Stati Uniti. 300 anni fa il patto tra il governo e le streghe fermò le persecuzioni, trasformando il soprannaturale in un’arma. Al centro ci sono 3 ragazze che vediamo durante le prime fasi dell’addestramento, in questa serie saranno le donne a fermare i nemici e combattere i terroristi. Taylor Hickson, Jessica Sutton, Ashley Nicole Williams e Amalia Holm nel cast.

Ordinato Last Summer

Freeform ha ordnato Last Summer un thriller prodotto da Jessica Biel con Max Winkler come regista del pilot. Chiara Aurelia, Mika Abdalla, Michael Landes sono tra i protagonisti della serie scritta da Bert V. Royal.

Last Summer è descritto come un thriller non convenzionale ambientato in 3 diverse estati tra il 1993 e il 1995 in una cittadina del Texas. La bella e popolare Kate (Abdalla) viene rapita e in parallelo, Janette (Aurelia) passa da dolce ma poco popolare alla ragazza più apprezzata della città ed entro l’estate del 1995 la più odiata persona d’America. Ciascun episodio è raccontato da un punto di vista di una delle protagoniste con gli spettatori portati ogni volta a parteggiare per l’una o l’altra.

Altre segnalazioni

  • Il 4 marzo il finale della prima stagione di Party of Five durerà 90 minuti
  • Siren 3 debutta con un doppio episodio il 2 aprile.
  • Il primo episodio del dramedy Everything’s Gonna Be Okay sarà trasmesso su FX con la speranza di conquistare il pubblico di quel canale, considerando che la serie potrebbe risultare vicina come toni al mondo FX/FXX.
  • Freeform lancia la settimana di San Valentino che durerà otto serate e includerà il 15 il film tv The Thing About Harry, una commedia romantica con Jake Borelli e Niko Terho di cui è stata rilasciata una scena in anteprima.

the thing about harry