FX al TCA: Legion chiude, il futuro di American Horror Story e gli altri progetti di Ryan Murphy

FX al TCA Rinnovi e Cancellazioni serie tv

FX al TCA: Legion chiude, il futuro di American Horror Story, American Crime Story e Feud, nuovi progetti e la quarta stagione di Fargo.

Il TCA Winter Press tour continua con FX, che ha organizzato dei panel sulle nuove serie del canale e una sessione presieduta dall’amministratore delegato del canale, John Landgraf. Il canale, come già riportato, ha annunciato che la terza stagione di Legion sarà l’ultima, proprio come previsto dal creatore, che ha sempre pensato a uno sviluppo della storia in tre stagioni.

Ma non è finita qui, perchè durante il panel dedicato a Legion il presidente di Marvel Television, Jeph Loeb ha detto: “Noah ci ha detto il finale della storia quando ci ha comunicato l’inizio della storia. Questi personaggi però, che fanno parte della libreria Marvel, continueranno a vivere. Per noi è come se si chiude la storia di un fumetto. Quindi se Noah tornasse da noi tra un giorno o tra un anno, spero che FX sia disposta a raccontare la prossima storia.

FX al TCA: Il futuro dei progetti di Ryan Murphy su FX

Ryan Murphy ormai ha una nuova casa, in seguito all’accordo multi milionario che ha firmato con Netflix. Ma ovviamente i suoi progetti che sono stati proposti a FX resteranno nel canale. L’amministratore delegato di FX, John Landgraf, al TCA, ha parlato del futuro di American Horror Story, American Crime Story e Feud.

Se per Feud al momento non ci sono piani o sceneggiature per una seconda stagione, per le altre due serie “murphiane” il futuro è più roseo. Ovviamente non sono stati rivelati dettagli sulla nona stagione di American Horror Story, ma Landgraf anticipa che il futuro della serie: “dipende da Ryan Murphy, deciderà lui quanto durerà, fino a quando si sentirà ispirato.

Per American Crime Story, la situazione è complicata. Per Landgraf la stagione dedicata all’uragano Katrina è da considerarsi accantonata. Tanto che Scott Rudin, che detiene i diritti del libro “Five Days at Memorial” da cui è tratta la serie, sta pensando di proporre il progetto a altri network.

Sulle prossime stagioni di American Crime Story, Landgraf dice che ci sono quattro idee al vaglio, ma non sa ancora quale arriverà prima. “E’ probabile che tutte e quattro entreranno in produzione prima o poi.

FX al TCA: Atlanta 3 rimandata, Fargo 4 entra in produzione

La terza stagione di Atlanta è attualmente in produzione, gli autori stanno lavorando alle sceneggiature, ma la serie non andrà in onda quest’anno. “Abbiamo così tanti programmi che non vanno in onda ogni anno,” ha detto Landgraf riferendosi a Fargo e Taboo. “Arrivi al punto di prendere una decisione tra quantità e qualità, e noi abbiamo scelto la seconda.

A questo si aggiungono comunque gli impegni di Donald Glover, creatore e protagonista della serie, e del resto del cast, che molte volte è impegnato in altri progetti. “Donald Glover è il re di ogni media, e ha una vita molto complicata e piena…

Per quanto riguarda la quarta stagione di Fargo, le notizie sono più incoraggianti. Il creatore, Noah Hawley ha finalmente stabilito l’inizio della produzione per il prossimo inverno. “Abbiamo appena sentito il pitch per la quarta stagione di Fargo. Noah si è occupato della sceneggiatura e mi è piaciuta molto. Non immaginavo che Fargo potesse continuare dopo la prima stagione, ma fino a quando Noah proporrà idee fantastiche, continueremo a produrre la serie.

Il protagonista della quarta stagione sarà Chris Rock che interpreterà il capo di una famiglia di criminali a Kansas City nel 1950.

FX al TCA: il canale ordina il drama apocalittico Y

FX ha annunciato l’ordine della serie “Y“, un drama in sviluppo da almeno sette anni, e tratto dai fumetti “Y: The Last Man“, con Diane Lane come protagonista. Nella serie ci saranno anche Barry Keoghan, Imogen Poots, Marin Ireland e Amber Tamblyn.

Prodotta da FX Production la serie debutterà nel 2020. Co-creata, scritta e prodotta da Michael Green (American Gods) e Aida Mashaka Croal la serie racconta di un mondo in cui tutti gli uomini sono morti, tranne uno. La serie racconterà di un mondo di donne e esplorerà argomenti come le differenze di genere, razza, classe sociale e di sopravvivenza.

FX al TCA: Shogun ha bisogno di tempo per migliorare

La scorsa estate FX ha ordinato due “limited series”. Una è Fosse/Verdon che debutterà il 9 aprile, l’altra è Shogun che però ha subito qualche battuta d’arresto. Basata sul romanzo di James Clavell la serie è ambientata in nel Giappone feudale e racconta lo scontro da due uomini ambiziosi che vengono da due mondi diversi, e di una misteriosa donna samurai.

La serie è in pre-produzione… crediamo che il progetto non era ancora in forma, ha bisogno di rallentare un po’ per puntare più in alto.” Questo ritardo servirà alla produzione per lavorare ancora alle sceneggiature e per come girare i 10 episodi previsti, visto che si tratta di una grossa produzione internazionale. La serie infatti verrà girata tra il Regno Unito e il Giappone.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui