FX al TCA: annunciato Impeachment: American Crime Story su Bill Clinton e Monica Lewinsky

FX al TCA

FX al TCA: arriva la terza stagione di American Crime Story, si chiamerà Impeachment e racconterà dello scandalo di Bill Clinton e Monica Lewinsky.

Ieri al TCA Summer Press Tour era il turno del canale via cavo FX, che da qualche mese si trova all’interno della galassia Disney dopo l’acquisizione di 20th century FOX. Tra le novità annunciate dal canale, oltre il rinnovo di Atlanta e Snowfall, spicca l’annuncio della terza stagione di American Crime Story.

Dopo il caso di O.J. Simpson e l’assassinio di Gianni Versace, American Crime Story racconterà la storia dei Clinton e in particolare dello scandalo che ha coinvolto Bill Clinton e Monica Lewinsky.

Tra i protagonisti della serie ci saranno Sarah Paulson che interpreterà Linda Tripp, Beanie Feldstein che sarà Monica Lewinsky e Annaleigh Ashford che sarà Paula Jones. Il titolo della serie sarà: Impeachment: American Crime Story. La serie si basa sul libro di Jeffrey Toobin “A Vast Conspiracy: The Real Story of the Sex Scandal That Nearly Brought Down a President“.

La produzione della terza stagione, a cura di FOX 21 Television Studios e FX Production, partirà a febbraio per una messa in onda prevista per il 27 settembre 2020. La serie sarà sceneggiata da Sarah Burgess, che sarà produttrice insieme a Ryan Murphy, Nina Jacobson, Brad Simpson, Brad Falchuk, Larry Karaszewski, Scott Alexis Martin Woodall, Sarah Paulson e la stessa Monica Lewinsky.

Altro dal TCA di FX

  • Il presidente di FX, John Landgraf ha parlato delle nuove stagioni di Taboo con Tom Hardy. Sono passati già più di due anni dal finale della prima stagione, ma eventuali nuove stagioni non sono così vicine. “Non immaginate quante volte ne abbiamo parlato, l’ultima volta ieri. Steven Knight ha un idea per una seconda e terza stagione di Taboo. Ma tutto dipende da Tom [Hardy]… quando vuole farla e quando è disponibile.” Quindi dipende tutto dalla disponibilità dell’attore, tanto le due stagioni potrebbero arrivare presto, o mai.
  • John Landgraf ha difeso a gran voce la sua decisione di far debuttare Impeachment: American Crime Story, un mese prima delle elezioni presidenziali del 2020. “Le persone saranno molto interessate in questo periodo… Ma non credo che la serie possa determinare chi sarà il nuovo Presidente degli Stati Uniti.” Inoltre secondo il presidente di FX nella serie non ci saranno né Trump né Hillary Clinton.