Game of Talents chi ha vinto la puntata di martedì 16 novembre

Game of Talents
Foto Jule Hering
- Pubblicità -

Game of Talents le anticipazioni della puntata di martedì 9 novembre, chi vincerà?

Terzo appuntamento per Game of Talents stasera martedì 9 novembre 2021 su Tv8, il programma condotto da Alessandro Borghese (qui l’intervista) con Frank Matano e Mara Maionchi che affiancano due concorrenti nella caccia al talento.

10 talenti, otto manche serratissime fino a un tiratissimo testa a testa e al gioco finale “Chi dei quattro”. Solo una delle due squadre vincerà la puntata, chi avrà vinto la seconda puntata di Game of Talents tra Mara Maionchi (intanto in viaggio con Sandra Milo e Orietta Berti) e Frank Matano?

- Pubblicità -

Le anticipazioni di martedì 16 novembre 2021

Aggiornamento: vince la puntata Marika che è stata affiancata da Mara Maionchi. Marika deve scegliere chi è il ballerino di bachata tra 4 persone. Marika decide di dividere tra i 4 talenti il montepremi ma vince solo il 10% 7 mila euro circa.

La gara di questa sera vedrà scontrarsi Andrea, un’eccentrica e coloratissima drag queen in arte La Petite Noire, e Marika. A loro il compito di individuare i talenti di ogni partecipante per accumulare il montepremi. Nel corso della puntata tra i vari talenti ci sarà da scoprire chi è la cheerleader. E poi un concorrente con un cane con un disk dog, che desterà la curiosità del pubblico in sala.

Tra i concorrenti da indovinare una giovane verticalista, chi sa fare beatboxing, un twerker inaspettato fa ballare lo studio, una cantante kawaii, un giovane Campione del mondo di kickboxing, mentre l’esibizione di quick change sorprende per la bellezza degli abiti e la rapidità nel cambio degli indumenti; ci sarà poi qualcuno che sa far schioccare le dita e qualcuno che sa esibirsi in una bachata travolgente. 

Come Funziona la gara

A Game of Talents si sfidano due concorrenti affiancati da Mara Maionchi e da Frank Matano. I concorrenti devono indovinare il talento di 10 personaggi che si esibiscono sul palco. Per ogni risposta esatta si guadagna il montepremi, pescato da Mara o Frank in alcune sfere, a ogni sbaglio la somma va all’avversario. Ci saranno 8 manche fino al “Testa a Testa”, che decreta quale delle due squadre viene eliminata, e l’avvincente manche finale – il “Chi dei Quattro” – per aggiudicarsi il montepremi accumulato.

Per aiutare la squadra di mano a farsi un’idea più chiara di ciascun talento da indovinare, in ogni manche viene fornito un indizio: un parente o un amico, oppure un personaggio famoso, una ricetta “particolare” o un comico potranno rivelare delle informazioni decisive. Dopo aver scoperto l’indizio, il concorrente di turno può decidere se provare a giocare o se “passare”, lasciando così alla squadra avversaria l’onere di indovinare il talento nascosto in gioco. Indovinare fa accumulare denaro, sbagliare obbliga a cedere agli avversari il montepremi contenuto nelle sfere-premio, ossia le sfere presenti in studio che custodiscono somme di denaro di diverso valore.

Nel corso della gara viene introdotta la sfera “scambia” e da quel momento dovranno decidere se tenere o passare il talento senza conoscere l’indizio. Nel penultimo gioco, il “Testa a Testa”, le due squadre giocano simultaneamente scrivendo il talento su una lavagna. Naturalmente chi indovina può pescare la sfera, se indovinano entrambi va in finale chi ha accumulato più montepremi.

Nel gioco finale “Chi dei Quattro” il concorrente ha un ultimo talento rimasto e 4 persone cui affidarlo. Può decidere se scommettere tutto su uno o suddividere il rischio. Se suddivide spartisce il montepremi tra i 4, dando 50%, 25%, 15% e 10% a ciascuno. A quel punto vince la parte del montepremi in base al talento indovinato.

- Pubblicità -