Game of Talents chi ha vinto la prima puntata martedì 26 ottobre

Game of Talents
Foto Jule Hering
- Pubblicità -

Game of Talents martedì 26 ottobre 2021 su Tv8, la prima puntata in diretta, chi ha vinto?

Game of Talents debutta stasera martedì 26 ottobre 2021 su Tv8, il programma condotto da Alessandro Borghese (qui l’intervista) con Frank Matano e Mara Maionchi capitani delle due squadre a caccia di talenti.

Otto manche fino a un tiratissimo testa a testa e al gioco finale “Chi dei quattro” che chiude la puntata e permette a una squadra di conquistare il montepremi. Solo una delle due squadre vincerà la puntata, chi avrà vinto la prima puntata di Game of Talents tra Mara Maionchi e Frank Matano?

- Pubblicità -

Game of Talents la prima puntata 26 ottobre in diretta: chi ha vinto?

21:34 con la spiegazione del programma di Alessandro Borghese, inizia Game of Talents.

Insieme a Mara c’è Davide, 25 anni di Milano, fisioterapista dice Mara in realtà lui la corregge è Personal Trainer. Con Frank gioca Ilaria 38 anni di Civitanova Marche e Frank dice che è “raccomandata” perché è stata 20 anni in convento da cui è uscita due anni fa per diventare operatrice socio-sanitaria.

Elenco di talenti dallo strongman, al cantante rock, dai fischiatori, alla danza del fuoco fino all’artista del tutto. Frank fa un gioco di magia con le carte per decidere chi inizia. Iniziano Frank e Ilaria a giocare, il primo talento è un ragazzo Christian 30 anni e sono 3 fratelli gemelli. Il primo indizio arriva da Giorgio Mastrota in uno sketch da venditore e vende delle ciabatte trota. Ilaria decide di provare e sceglie Danza del Fuoco. Frank pesca la sfera da con il montepremi ma hanno sbagliato Christian si appende con i denti. I soldi a Davide, 10000 euro.

21:54 arriva Tommaso il suo talento lo ha scoperto a 5 anni dice che per esibirsi non ha bisogno di nulla se non di una bottiglietta d’acqua naturale. L’indizio lo danno dei bambini che parlano del suo talento. Per Davide e Mara fa il fischio armonico. E hanno indovinato. Guadagnano altri 5 mila euro nella sfera pescata da Mara.

Terzo talento dice di essere molto attivo, fa tante cose. Per Frank ha l’abbigliamento swag, per lei e Ilaria fa breakdance, l’indizio è la pagina social. Lo passano e Davide e Mara dicono ruota Cyr. E hanno indovinato. Guadagna 1500.

Visto che hanno passato tocca ancora a Davide e Mara, arriva il primo talento donna e l’indizio lo danno alcuni “nonni e nonne”. Davide decide di passare. Frank puntava si antipodista mente Ilaria sceglie Danza del fuoco. Ma aveva ragione Frank è un’antipodista. Ilaria resta a 0 e altri 3000 vanno a Davide.

Prima del nuovo talento inserita la sfera da 20000 euro, ma ora diventerà più difficile perché dovranno decidere se passare prima di sapere gli indizi. Nuovo talento è Jasmine 25 anni, ha due passioni e una le ha fatto vincere il premio della critica. Ilaria prova e l’indizio è andare nel camerino del talento dove c’è Cesira che pulisce. Scelgono artista del rutto. E hanno indovinato. Pesca 1000 euro.

Sesto talento Jacopo di 31 anni, per caricarsi ascolta colonne sonore di Rocky. Davide e Mara decidono di tenerlo, l’indizio lo danno i Tre Jolie. Dicono BreakDancer e indovinano. Guadagnano 500 euro e in totale arrivano a 20000.

Aggiunta la sfera scambia che fa scambiare il montepremi. Arriva un altro talento di 29 anni che dice di essere diventato più sicuro di sé grazie al talento. Frank e Ilaria decidono di provare, gli indizi arrivano dal cugino Luca. Scelgono strongman e indovinano. Pescano i 20000.

Ottava è Emanuela fa qualcosa di pericoloso. Mara e Davide provano e l’indizio è cosa bolle in pentola arriva un dolce, con dei bignè da assaggiare per Mara e Frank. Scelgono fachira ma era danza del fuoco (ma in effetti nell’assaggio di Mara c’erano tutti ingredienti piccanti). Pescano lo scambia.

Arriva il testa a testa che porterà all’eliminazione di un concorrente e tra le sfere arriva quella da 50 mila. I due concorrenti giocano simultaneamente scrivendo il talento. Arriva Cesare di 37 , ama Tarantino. Entrambi scelgono cantante rock, se hanno indovinato dipende da quanto hanno nelle sfere. Cesare è un cantante rock, vincono Davide e Mara perché Ilaria ha pescato i 2000 Milà euro. Mara aveva pescato i 50 mila euro quindi Davide va al gioco Chi dei 4 con 71 mila euro. Il talento è il fachiro, davanti ha 4 persone deve indovinare chi è. Davide può puntare tutto su uno o suddividere sui 4 dando a ciascuno una quota del montepremi, in questo modo porta a casa qualcosa.

Davide suddivide. Dà il 10% a Robert, 15% Luisa, 25% a Emanuele e il 50% a Christian. Robert non è un fachiro, nemmeno Emanuele. E il vero fachiro è Christian e Davide vince 50 mila euro.

Come Funziona la gara

A Game of Talents si sfidano due concorrenti affiancati  da Mara Maionchi e da Frank Matano. I concorrenti dovranno indovinare il talento di 10 personaggi che si esibiscono sul palco. Per ogni risposta esatta si guadagna il montepremi, a ogni sbaglio la somma va all’avversario. Ci saranno 8 manche fino al “Testa a Testa”, che decreta quale delle due squadre viene eliminata, e l’avvincente manche finale – il “Chi dei Quattro” – per aggiudicarsi il montepremi accumulato.

Per aiutare la squadra di mano a farsi un’idea più chiara di ciascun talento da indovinare, in ogni manche viene fornito un indizio: un parente o un amico, oppure un personaggio famoso, una ricetta “particolare” o un comico potranno rivelare delle informazioni decisive. Dopo aver scoperto l’indizio, il concorrente di turno può decidere se provare a giocare o se “passare”, lasciando così alla squadra avversaria l’onere – ed il rischio di errore – di indovinare il talento nascosto in gioco. Indovinare fa accumulare denaro, sbagliare obbliga a cedere agli avversari il montepremi contenuto nelle sfere-premio, ossia le sfere presenti in studio che custodiscono somme di denaro di diverso valore.

Nel penultimo gioco, il “Testa a Testa”, le due squadre giocano simultaneamente contendendosi l’accesso esclusivo al gioco finale: la sfida del “Chi dei Quattro”. In questa ultima manche il concorrente rimasto in gioco ha la possibilità di aggiudicarsi il montepremi accumulato fino a quel momento. Davanti a lui si presentano quattro ‘talenti nascosti’: tre di loro sono degli “impostori” e soltanto uno possiede l’ultimo talento rimasto sul tabellone. Può osare e giocarsi l’intero montepremi scommettendo su un solo performer – con il rischio, però, di perdere tutto – oppure può dividere il rischio, assegnando a ognuno dei quattro una percentuale del montepremi accumulato – 50%, 25%, 15% e 10% – vincendo in ogni caso una parte del montepremi.

Credits

Game of Talents è scritto da Amato Pennasilico, Fabio Pastrello, Riccardo Favato, Giorgia Sonnino e Alessandro Borghese; regia di Luigi Antonini.

- Pubblicità -