Discovery+ realizza una docu-serie sul dietro le quinte e gli scandali di Glee

La vita sul set di Glee non deve esser stata così tranquilla. Il musical dramedy di Fox, creato da Ryan Murphy, andato in onda con oltre 100 episodi tra il 2009 e il 2015, sarà infatti al centro di una docu-serie in 3 episodi per Discovery+ e ID il canale dedicato al true crime. La docu-serie è prodotta da Ample Entertainment (che ha realizzato The Invisible Pilot per HBO Max) e proverà a raccontare tutti gli scandali, le liti, le rivalità, attraverso le voci dei suoi protagonisti.

A riportare la notizia è deadline che sottolinea come la serie si soffermerà anche su tutto quello che è successo ai suoi protagonisti sia durante che dopo la serie. A partire dalla morte per overdose accidentale di Cory Monteith nel 2013 mentre la serie era in corso e mentre era fidanzato con la co-protagonista Lea Michele.

Nel 2018, tre anni dopo la fine della serie, Mark Salling interprete di Puck venne accusato di possesso di immagini pedo-pornografiche e si uccise in attesa di giudizio. Nel 2020 Naya Rivera è annegata mentre era in barca. Ma la serie attualmente disponibile su Disney+, ha fatto parlare di se anche per le rivalità tra i vari membri del cast. In particolare Lea Michele è stata accusata di avere atteggiamenti aggressivi e di bullismo. Ad accusarla Samantha Ware alcuni anni fa, quando su Twitter scrisse che aveva reso il suo primo set un inferno. Con conseguenti scuse di Lea Michele.

Recentemente anche Chirs Colfer ha detto che non sarebbe andato a vedere Lea Michele in Funny Girl perchè gli innescava brutti ricordi, sensazioni negative che voleva rimuovere. Insomma il materiale per raccontare il dietro le quinte di Glee con una docu-serie sicuramente non manca.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]