Gli spacciati, trama e trailer dell’esilarante commedia francese su Netflix

- Pubblicità -

Gli spacciati, dal 10 febbraio su Netflix. Trama e trailer della commedia francese diretta da Julien Royal con Nassim Lyes e Hedi Bouchenafa.

A partire dal 10 febbraio 2021 sulla piattaforma streaming Netflix è disponibile la commedia demenziale francese Gli spacciati (titolo originale En passant pécho). Diretta da Julien Royal, nel cast troviamo nomi  più o meno noti della comicità francese, tra cui: Nassim Lyes, Hedi Bouchenafa, Fred Testot, Brahim Bouhel, Vincent Desagnat, Benjamin Tranié, Observateur Ebène, Bun Hay Mean. La pellicola è ispirata all’omonima web-serie del 2012, sempre con protagonisti la coppia Lyes – Bouchenafa.

La serie è andata in onda per una sola stagione, rilasciata principalmente sul canale ufficiale sulla piattaforma Youtube, per un totale di 7 episodi dalla durata di 10 minuti circa. Considerando il genere e il passato de Gli spacciati, vedremo nei prossimi giorni se il film approderà nella Top Ten dei film più popolari in Italia su Netflix. Di seguito vediamo il trailer in originale rilasciato sul canale youtube di Netflix France, della pellicola dal 10 febbraio – in tutto il mondo – sulla piattaforma streaming Netflix

- Pubblicità -

La trama

Hedi e Cokeman sono i due peggiori spacciatori di Parigi. Sono dei piccoli imbroglioni, sopravvivono vendendo caramelle spacciandole per barrette di cannabis. È l’Hess!!! Stanchi di questo modo di vivere, la loro vita prenderà una svolta al matrimonio di Zlatana, la sorellina di Hedi, con un grande barone della droga: Arsène Van Gluten. Quest’ultimo, sotto la pressione della sua nuova moglie, fornirà loro diversi chili di Mojo Mango, cannabis di prima mano. Hedi e Cokeman hanno finalmente l’opportunità di aprire la loro rete. Convinti che questo significhi la fine della galera per loro, non sanno ancora che questo è solo l’inizio dei problemi.

Il cast

  • Nassim Lyes è Cokeman
  • Hedi Bouchenafa è Hedi
  • Fred Testot
  • Julie Ferrier
  • Julie Maes è Voisine de derrière
  • Aymen Rahoui
- Pubblicità -