Halt and Catch Fire, stasera su Rai 4 la serie che racconta la nascita del pc e di internet

Halt and catch fire

Halt and Catch Fire, arrivano su Rai 4 le quattro stagioni della serie, inedita in Italia, che racconta la nascita del computer e di internet. Trama, cast, video e altre info sulla serie.

Il World Wide Web, comunemente noto come www, ha celebrato il 12 marzo il trentesimo anniversario dalla sua nascita, e Rai 4 in onore di questa ricorrenza porta in Italia la serie tv inedita Halt and Catch Fire.

La serie è andata in onda dal 2014 al 2017 sul canale via cavo americano AMC, e fino a oggi era ancora inedita in Italia. L’appuntamento è per stasera, mercoledì 13 marzo 2019, su Rai 4 in seconda serata, con due episodi a settimana.

Halt and Catch Fire, la trama

La serie copre l’arco cronologico dal 1983 alla metà degli anni novanta, seguendo l’ascesa di un imprenditore visionario, Joe MacMillan, di una programmatrice talentuosa e anarchica, Cameron, di una coppia di ingegneri informatici e di un manager vecchia scuola. Le cui innovazioni scuoteranno il mercato composto da aziende già affermate in questo settore.

La serie partirà un anno dopo la nascita del primo pc prodotto dalla IBM, inoltre nello stesso anno le persone realizzeranno che questi pc hanno un difetto fatale, cosa che animerà gli animi delle altre aziende del settore.

La serie propone un nuovo focus per ognuna delle sue quattro stagioni: lo sviluppo di un personal computer, i primi videogame, il disegno della rete internet e la successiva ascesa di browser e brand della New Economy.

Halt and Catch Fire, il nostro commento

Quando le piattaforme di streaming erano ancora lontane, mentre il boom della serialità era ancora tutto da scoprire, tra i circoli ristretti degli appassionati seriali che come carbonari si scambiavano consigli su cosa vedere, c’era una serie dai contorni mitologici che passava di voce in voce, di gruppo in gruppo. Quella serie era Halt and Catch Fire, che finalmente a due anni dalla sua conclusione e a 5 dal suo esordio, arriva anche in Italia nell’isola felice della seconda serata di Rai4.

La serie che racconta la nascita del world wide web, dei pc era tra le prede più ambite dei “pericolosi pirati della rete”, rendendo ancor più mitologica la vita di questa serie. Senza tutto quello che racconta nessuno l’avrebbe potuta vedere.

Halt and Catch Fire, lontana dai mostri, dai drammi adolescenziali, è una serie elegante e selvaggia, raffinata e popolare, che rappresenta l’anima di quella serialità di nicchia che rischia di scomparire sommersa dalla necessità di avere contenuti accessibili a tutti. Non è una serie semplice, talvolta si fa fatica a seguirla per il suo linguaggio tecnico, ma ha dei personaggi veri, realistici, sinceri come raramente si trovano in tv. Non a caso i suoi protagonisti ora li ritroviamo in giro tra svariate serie, sintomo che il materiale a disposizione era notevole. Oggi la nicchia ricercata è quella dello spettatore, del contenuto per singolo utente, più che del contenuto non necessariamente accessibile a tutti.

40 episodi divisi in 4 stagioni ciascuna diversa l’una dall’altra ma con la parola, anzi meglio, la scrittura, come comune denominatore. Da non perdere. R.C.

Halt and Catch Fire, il cast

Lee Pace interpreta Joe MacMillan: un imprenditore del settore tecnologico e ex responsabile delle di IBM. Entrerà a far parte della Cardiff Electric dove deciderà di realizzare un clone del pc di IBM.

Scott McNairy è Gordon Clark: un ingegnere informatico scelto da Joe per costruire il clone del pc di IBM.

Mackenzie Davis interpreta Cameron Howe: un prodigio della tecnologia reclutata dall’universita da Joe in persona. Si occupa del BIOS del clone del pc di IBM.

Kerry Bishe è Donna Clark: un’ingegnera informatica e moglie di Gordon. Prima lavorava alla Texas Instruments.

Toby Huss è John Bosworth: il vicepresidente della Cardiff Electric che ha assunto Joe.

Aleska Palladino è Sara Wheeler: una giornalista e fidanzata di Joe.

Morgan Hinkleman (stagioni 1–3) e Kathryn Newton (stagioni 3–4) interpretano Joanie Clark.

Alana Cavanaugh (stagioni 1–3) and Susanna Skaggs (stagione 4) interpretano Haley .Clark.

August Emerson è Malcolm “Lev” Levitan.

Cooper Andrews è Yo-Yo Engberk.

David Wilson Barnes è Dale Butler.

Halt and Catch Fire, video e trailer

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here