Home CINEMA Hamilton, il musical da record arriva su Disney+ il prossimo 3 luglio

Hamilton, il musical da record arriva su Disney+ il prossimo 3 luglio

- Pubblicita -

Hamilton il musical dei record di Lin-Manuel Miranda arriva su Disney+ in tutto il mondo il 3 luglio

Annuncio a sorpresa in casa Disney: la versione cinematografica di Hamilton, il musical di Broadway che ha conquistato pubblico e critica, vincitore del Pulitzer e di 11 Tony Award, arriverà su Disney+ il prossimo 3 luglio in tutto il mondo.

Prima dello scoppio della pandemia da Coronavirus era stato annunciato che la ripresa live dello spettacolo avrebbe debuttato al cinema a ottobre 2021 per poi fare il salto su Disney+. Sulla scia di quanto fatto con The Last Dance diventato un successo su ESPN (in Italia via Netflix), Disney cambia i piani con la pandemia e porta Hamilton a ridosso del 4 luglio, giorno dell’Indipendenza Americana.

Secondo quanto riporta deadline Disney aveva sborsato 75 milioni di dollari per portare al cinema e poi su Disney+ in esclusiva, uno spettacolo diventato un fenomeno culturale (quante volte vi sarà capitato di sentirlo nominare in una serie tv?) ma che nelle esibizioni col suo cast originale, ha un costo di 500 dollari a biglietto. Un sogno per molti che in questo modo con quelle che vengono annunciate come innovative tecniche di ripresa, arriverà nelle case di tutti.

Di che parla Hamilton?

Il musical è la storia dettagliata di Alexander Hamilton, padre fondatore americano di cui forse si conosceva molto poco.

- Pubblicita -

Alexander Hamilton è un figlio bastardo, nato ai Caraibi, che perde la madre a 12 anni e la sua città a 17 per un uragano. Per una serie di circostanze fortunate, arriva nelle colonie e nel 1776 a New York incontra Aaron Burr che resta affascinato dalla sua intelligenza. Hamilton incontra tre rivoluzionari Marquis de Lafayette, John Laurens e Hercules Mulligan. Intanto le giovani sorelle Schuyler vagano per New York eccitate dallo spirito rivoluzionario.

La rivoluzione sta ormai prendendo il via ed Hamilton, Burr e i loro amici si uniscono all’Esercito Continentale. Mentre l’esercito lascia New York, il generale George Washington capisce di avere bisogno di aiuto burocratico per vincere la guerra. Burr offre i suoi servigi, ma Washington pare essere più interessato a Hamilton. Nonostante quest’ultimo desideri comandare un’armata e combattere sulle prime file, accetta l’offerta di Washington occupando così la posizione di suo “braccio destro” (Right Hand Man).

Nel 1780 i tre uomini dallo spirito rivoluzionario partecipano a un ballo di Philip Schuyler e Hamilton punta una delle sue figlie. Nel giro di un mese sposa Eliza ma anche Angelica, la più grande delle tre sorelle, è affascinata dalla sua intelligenza, reprime però i suoi sentimenti. La rivoluzione va avanti, Hamilton vorrebbe guidare un battaglione, ma Washington rifiuta e nomina Charles Lee che però combina disastri e poi inizia a infamare Washington. Hamilton diventa padre, ottiene il ruolo che sperava nella Rivoluzione e passata la fase di battaglia con Burr tornano a New York per completare gli studi.

Hamilton è sempre più nelle grazie di Washington che quando diventa Presidente lo nomina Segretario al Tesoro. La moglie protesta ma lui non lo ascolta, Eliza ormai percepisce che il marito è sempre più lontano. Angelica intanto si trasferisce a Londra.

Il secondo atto si apre nel 1789 con Thomas Jefferson che lascia la Francia dove era ambasciatore e viene nominato Segretario di Stato. La moglie di Hamilton va in vacanza con Angelica e intanto l’uomo, rimasto solo, viene sedotto da una donna Maria maltrattata dal marito che lo scopre e ricatta Hamilton. Burr viene eletto senatore battendo il suocero di Hamilton. Washington decide di lasciare e convince il compare che Jefferson è la scelta gusta. John Adams diventa presidente con Jefferson vice e Hamilton viene allontano dal suo incarico.

- Pubblicita -

Nel 1800 Adams è sconfitto in partenza e la sfida è tra Jefferson e Burr ma finendo in parità è Hamilton ad avere il voto decisivo che appoggia Jefferson. Burr lo sfida a duello in New Jersey dove era ancora legale. Hamilton muore ma la sua eredità resterà per sempre su chi gli è stato accanto.

Il Cast

Hamilton vede nel cast il vincitore del Tony Award Lin-Manuel Miranda nel ruolo di Alexander Hamilton. Daveed Diggs interpreta Marquis de Lafayette/Thomas Jefferson, mentre Renée Elise Goldsberry è Angelica Schuyler; Leslie Odom, Jr. è Aaron Burr; il nominato ai Tony Award Christopher Jackson interpreta il ruolo di George Washington; Jonathan Groff è King George; Phillipa Soo è Eliza Hamilton e Jasmine Cephas Jones interpreta Peggy Schuyler/Maria Reynolds; Okieriete Onaodowan è Hercules Mulligan/James Madison e Anthony Ramos è John Laurens/Philip Hamilton.

Il cast include anche Carleigh Bettiol, Ariana DeBose, Hope Easterbrook, Sydney James Harcourt, Sasha Hutchings, Thayne Jasperson, Elizabeth Judd, Jon Rua, Austin Smith, Seth Stewart e Ephraim Sykes.

Il film

Il film è un passo avanti nell’arte della “ripresa dal vivo” che trasporta il pubblico nel mondo dello spettacolo di Broadway in modo unico e intimo. Combinando i migliori elementi del teatro dal vivo, del cinema e dello streaming, il risultato è un’esperienza cinematografica che rappresenta un modo completamente nuovo di vivere Hamilton.

«Nessun altro lavoro artistico nell’ultimo decennio ha avuto l’impatto culturale di Hamilton, una storia stimolante e accattivante raccontata ed eseguita in modo fortemente creativo. Alla luce delle straordinarie sfide che il nostro mondo sta affrontando, questa storia sulla leadership, la tenacia, la speranza, l’amore e il potere delle persone di unirsi contro le avversità è di grande impatto», ha affermato Robert A. Iger, Executive Chairman di The Walt Disney Company. «Siamo entusiasti di portare questo show su Disney+ alla vigilia del Giorno dell’Indipendenza e dobbiamo ringraziare il geniale Lin-Manuel Miranda e il team di Hamilton per averci permesso di farlo un anno prima di quanto previsto».

«Sono così orgoglioso di come Tommy Kail sia riuscito a portare sullo schermo Hamilton. Ha riservato a tutti coloro che guardano questo film un biglietto in prima fila», ha dichiarato Lin-Manuel Miranda. «Sono molto grato a Disney e Disney+ per aver re-immaginato e anticipato l’uscita al weekend del 4 luglio di quest’anno, alla luce di questa situazione in cui il mondo è sottosopra. Sono davvero grato a tutti i fan che l’hanno chiesto a gran voce e sono molto felice che sia stato possibile farlo. Sono davvero orgoglioso di questo show e non vedo l’ora che tutti possano vederlo».

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!