- Pubblicità -

Harry Palmer – Il caso Ipcress su Sky e NOW, atmosfere d’epoca per un raffinato spy thriller britannico

Harry Palmer - Il caso Ipcress

Data:

- Pubblicità -

Harry Palmer – Il caso Ipcress la miniserie su Sky e NOW dal 7 settembre con Joe Cole e Tom Hollander

Harry Palmer – Il caso Ipcress debutta mercoledì 7 settembre in Italia su Sky Atlantic e NOW in streaming, disponibile on demand con due episodi a settimana. Adattamento firmato John Hodge (Trainspotting) del romanzo di Len Deighton del 1962, già portato al cinema con Micheal Caine protagonista e declinato in una saga in 5 film tra gli anni 60 e 90, Il Caso Ipcress ci catapulta nei colorati anni ’60 tra spie e complotti internazionali.

Joe Cole, già visto in Gangs of London e Peaky Blinders, è Harry Palmer soldato e spia britannica dallo sguardo glaciale e la battuta pungente in ogni situazione. La miniserie in 6 episodi ha un gusto tipicamente vintage, omaggio al film del 1965 come ha ammesso il regista James Watkins, tra musiche e inquadrature che danno l’impressione di vedere un vecchio film. Curiosamente il nome Harry Palmer viene dato al personaggio direttamente con il film perchè nel romanzo Deighton ne aveva lasciato l’anonimato.

Harry Palmer – Il caso Ipcress la trama

- Pubblicità -

Siamo a Berlino in piena Guerra Fredda negli anni ’60. Qui il caporale Harry Palmer ha trovato il suo habitat naturale. Caparbio e sfacciato è riuscito a mettere in piedi un discreto traffico di merci di contrabbando, conquistandosi la fiducia dei russi e degli occidentali ma soprattutto curando i propri interessi. Quando viene scoperto, finisce in un carcere inglese ma la fortuna gli sorride.

Il rapimento di un fisico nucleare probabilmente da parte dei russi, lo fa tornare in gioco. Dalby, capo di un’agenzia segreta del governo britannico che risponde al ministero della difesa e galleggia tra MI5 e MI6, lo ingaggia come spia per sfruttarne gli agganci con i sovietici. La missione a Berlino si rivelerà più complessa del previsto e Palmer si imbatterà nel progetto Ipcress – Induction of Psychoneuroses by Conditioned Reflex under Stress, finendo al centro di un complotto internazionale che coinvolge (ovviamente) anche gli americani.

Harry Palmer – Il caso Ipcress la recensione

Harry Palmer – Il caso Ipcress è una serie da non perdere. Ennesimo esempio di produzione di qualità che arriva dal Regno Unito. Ormai sembriamo quasi un disco rotto: è raro trovare un prodotto britannico che raggiunge le nostre sponde e che non meriti di essere visto. Questa miniserie ci catapulta nel passato, attraverso l’uso di tecniche che sembravano dimenticate, come l’angolo olandese di cui si fa largo uso nei primi episodi per restituire il senso di inquietudine e di ansia delle scene. Un omaggio al film (e al romanzo) che ben si amalgama alla costruzione di un racconto che tiene con il fiato sospeso lo spettatore.

La serie costruisce alla perfezione il suo arco narrativo. Ci introduce Harry Palmer e la sua vita, costruendo il focus intorno a lui, per poi allargarlo in parallelo alle scoperte che Harry compie nelle sue indagini. A quel punto anche gli altri personaggi prendono vita, trovando la propria essenza anche in assenza di Harry, spostando la serie nell’ambito del thriller di spionaggio puro. Per quanto la leggenda voglia gli inglesi freddi, le loro produzioni seriali hanno la capacità di dosare la componente emotivo/romantica, mai eccessiva e sempre coerente con le necessità di una spy story.

Se ancora non conoscete Joe Cole è l’occasione giusta per apprezzarne le doti di attore. Il suo Harry Palmer è perfettamente ambiguo, sornione, sempre pronto alla battuta caustica, sfrontato quando serve, tenero quando è necessario. Il tutto spesso comunicato attraverso un sopracciglio rialzato, un ghigno accennato. Tutta l’atmosfera rende Harry Palmer una serie perfettamente in bilico tra il popolare e l’autore, capace di piacere al pubblico e alla critica.
Voto 8 Riccardo Cristilli

Il cast

  • Joe Cole è Harry Palmer
  • Lucy Boynon è Jean Courtney
  • Tom Hollander è Dalby
  • Josha James è Chico
  • Anastasia Hille è Alice
  • David Dencik è Stok
  • Ashley Thomas è Paul Maddox

La programmazione in Italia

I 6 episodi della serie saranno rilasciati al ritmo di 2 a settimana a partire dal 7 settembre, sia on demand che in modalità lineare su Sky Atlantic e NOW.

Ci sarà una seconda stagione?

No è la risposta, almeno per il momento. La serie di ITV è stata presentata come una miniserie. Però i romanzi di Len Deighton sono 7 in tutto e i film realizzati con il personaggio sono 5, quindi non è poi così da escludere che possa esserci un ritorno del personaggio. Non bisogna farsi ingannare dal titolo italiano, perchè quello originale è The Ipcress File quindi un rinnovo puro è impossibile visto che il titolo fa riferimento al tema specifico di queste puntate.

É da vedere se…

… vi piacciono le spy story come A Little Drummer Girl, The Night Manager ma anche quelle più dinamiche alla Killing Eve o Alex Rider. Per il resto vi consigliamo di scaricare l’app gratuita di TV Tips e di usare la funzione “Match” con la quale potete scoprire la prossima serie da guardare, con consigli legati ai vostri interessi.

- Pubblicità -

RECENSIONE

Riccardo Cristilli
8

RIASSUNTO

Harry Palmer - Il caso Ipcress è un elegante e raffinato spy thriller tipicamente britannico che ci riporta alle atmosfere dell'epoca anche grazie alla fotografia e all'uso di particolari tecniche di riprese.
Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it
- Pubblicità -
Harry Palmer - Il caso Ipcress su Sky e NOW, atmosfere d'epoca per un raffinato spy thriller britannicoHarry Palmer - Il caso Ipcress è un elegante e raffinato spy thriller tipicamente britannico che ci riporta alle atmosfere dell'epoca anche grazie alla fotografia e all'uso di particolari tecniche di riprese.