Homecoming il trailer della seconda stagione anticipa il “nuovo mistero”

homecoming seconda stagione

Homecoming la serie tv Amazon prodotta da Julia Roberts e Sam Esmail torna con la seconda stagione. Il trailer annuncia un Nuovo Mistero

Manuale per sopravvivere all’assenza di una super-star che ha catalizzato l’attenzione. La seconda stagione di Homecoming arriva con questo pesante fardello sulle spalle, dimostrare di poter andare avanti con la forza della storia che racconta e senza una star come Julia Roberts a concentrare l’interesse di tutti (non conosci Homecoming, scoprila qui). In fondo un thriller psicologico tratto da un podcast e adattato dagli stessi creatori del format Eli Horowitz e Micah Bloomberg non ha bisogno dei grandi nomi.

In ogni caso quasi come una forma di garanzia, Julia Roberts e Sam Esmail (Mr. Robot) sono ancora produttori della serie. Per scoprire se Homecoming confermerà tutta la sua forza, la sua capacità di affascinare e conquistare il pubblico, bisognerà aspettare il 22 maggio quando debutterà su Amazon Prime Video con i nuovi episodi (scopri qui come iscriverti a Amazon Prime Video). Intanto il trailer promette bene e annuncia un “nuovo mistero”

La trama della seconda stagione

Ma quale sarà il tema della seconda stagione? I vuoti di memoria saranno ancora al centro della serie con la protagonista che si risveglia in una barca in mezzo a un lago senza alcun ricordo di come ci sia arrivata.

Janelle Monáe è la smemorata protagonista. Non ricorda nulla della sua idenità e per provare a chiarire il mistero arrivano al cuore del Geist Group, la compagnia che si occupa dell’iniziativa soprannominata Homecoming, collegando così le due stagioni.

Dalla prima stagione torna Stephan James nel ruolo di Walter Cruz, che sta cercando di costruirsi una nuova vita e di riprendersi dai traumi della guerra e dal progetto Homecoming, quando si accorge che ne esiste una versione ancora più insidiosa, se solo riuscisse a ricordare. Hong Chau riprende il ruolo di Audrey Temple, una impiegata del Geist che si ritrova inaspettatamente ai vertici della scala gerarchica della compagnia. Per la seconda stagione si uniscono al cast l’attore premio Oscar Chris Cooper nei panni di Leonard Geist, l’eccentrico fondatore della compagnia e l’attrice vincitrice di un Emmy Joan Cusack nel ruolo di Francine Bunda, militare e altrettanto eccentrica.

La seconda stagione sarà diretta da Kyle Patrick Avarez e prodotta da Sam Esmail con la sua casa di produzione, Esmail Corp.