I figli della Notte su Rai 5 il film d’esordio di Andrea De Sica, lunedì 14 novembre

Stasera lunedì 14 novembre 2022 su Rai 5 andrà in onda il film I Figli della notte, diretto da Andrea De Sica. Il film del 2016 è stato l’esordio alla regia per il figlio e il nipote d’arte Andrea De Sica, i suoi genitori sono Manuel De Sica compositore e la produttrice Tilde Corsi; è il nipote di Vittorio De Sica e suo zio è Christian De Sica. Dopo questo film ha diretto 18 episodi su 3 stagioni di Baby di Netflix. Per il film I Figli della Notte ha vinto il Nastro d’argento al regista esordiente.

I figli della notte la trama

La trama de I Figli della Notte stasera in tv ci racconta la storia di Giulio, diciassettenne di buona famiglia che si ritrova in un incubo tra solitudine e rigida disciplina in un collegio per ricchi, dove studiano i futuri dirigenti. Internet bloccato, telefono mezz’ora al giorno e soprattutto atti di bullismo da più “anziani” sono gli ingredienti della nuova vita di Giulio.

Solo l’amicizia con Edoardo permette a Giulio di sopravvivere. I due diventano inseparabili e si lanciano in fughe notturne nel bosco dove incontrano la giovane prostituta Elena. Ma la trasgressione è parte dell’offerta formativa, i dirigenti sanno tutto di queste uscite notturne e vigilano restando nell’ombra.

Il trailer

Il cast

Giovani e sconosciuti fanno parte del cast del film del 2016, il protagonista è un giovane Vincenzo Crea che recentemente abbiamo visto in Tutto chiede salvezza.

  • Vincenzo Crea: Giulio
  • Ludovico Succio: Edoardo
  • Fabrizio Rongione: Mathias
  • Yuliia Sobol: Elena
  • Luigi Bignone: Riccardo
  • Pietro Monfreda: Paolo
  • Michael Bernhard Plattner: Michi

In streaming

Il film I figli della notte è in streaming su RaiPlay oltre che in modalità live tra le dirette di Rai5. Inoltre lo possiamo trovare incluso nel catalogo di Netflix ed è a noleggio e/o acquisto su Chili, Rakuten Tv, Google Play/You Tube, Apple, Microsoft, Prime Video Store e Timvision.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.