I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena?, il docufilm in onda stasera su NOVE

I Misteri di arce
- Pubblicità -

I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena?, il docufilm che racconta il caso di Serena Mollicone in onda sabato 22 maggio 2021 su NOVE.

Sabato 22 maggio 2021 su NOVE andrà in onda il docufilm “I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena?” che racconta la straziante storia di Serena Mollicone, diciottenne di Arce, il cui corpo viene ritrovato in una radura, e diventerà presto un caso avvolto nel mistero. L’appuntamento con il docufilm è alle 21:25 circa su NOVE.

I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena?, la storia

Il “delitto di Arce” è come viene identificato il caso dai media. Arce è un paesino della provincia di Frosinone dove circa vent’anni fa è stato trovato il corpo di Serena Mollicone. Dopo tutti questi anni ancora non si è certi sull’identità del suo assassino.

- Pubblicità -

L’omicidio è avvenuto ad Arce, un paese in cui non succede mai niente. È il primo giugno del 2001 quando Serena scompare. Era la figlia del maestro delle elementari che aveva anche una cartoleria in centro. Tutti si preoccupano perché non era una ragazza solita fare tardi la sera. Non beveva, non fumava. E di certo, tutti escludevano che fosse scappata di casa. La cercano dappertutto e dopo due giorni il paese si risveglia con la peggiore delle notizie.

Serena viene trovata morta in un boschetto con le mani e i polsi legati e un sacchetto sopra la testa. Nessuno poteva immaginare che a ucciderla potrebbero essere stati quelli che dovevano proteggerla, cioè i carabinieri della caserma di Arce. Il padre da 20 anni sostiene che la figlia sia stata uccisa nella stanza di quella caserma, ma nessuno l’ha mai ascoltato.

Dove lo trovo in streaming? Quando la replica in tv?

Oltre alla diretta live sul sito disoveryplus.it (o anche su App Store o Google Play), il servizio OTT di Discovery Italia, è possibile riguardare il documentario anche on-demand. Per gli abbonati il docufilm è già visibile, cliccando qui, per gli altri bisognerà attendere la messa in onda, quando il titolo si sbloccherà gratuitamente per un periodo di 7 giorni. La replica in televisione al momento non è prevista.

- Pubblicità -