I Soliti Ignoti con Amadeus riparte da stasera con i Vip, primo ospite Paolo Fox

I Soliti Ignoti Paolo Fox

I Soliti Ignoti da stasera domenica 24 maggio torna su Rai 1 con puntate inedite e con i Vip in gara. Paolo Fox il primo ospite

Dopo settimane e settimane di repliche che hanno fatto compagnia al pubblico da casa, spesso vincendo la serata (come ieri sera con uno speciale Vip in replica), I Soliti Ignoti riparte da stasera domenica 24 maggio dopo la chiusura causata dalla pandemia che ha impedito di registrare un programma che ha bisogno delle persone, tra concorrenti e ignoti da indovinare.

Il programma così riparte ma con una formula diversa, sempre condotto da Amadeus e in onda nello spazio delle 20:35 dopo il TG e prima del programma serale.

I Soliti Ignoti la formula da Fase 2

I Soliti Ignoti versione Fase 2 post lockdown prevede qualche piccola variazione ma senza mutare il meccanismo che ha fatto la fortuna dello show. In ogni puntata, infatti, il concorrente che giocherà sarà un personaggio famoso. A lui il compito di cercare di abbinare agli otto “ignoti” presenti in studio, la giusta identità. Inoltre, il montepremi della puntata, in caso di vittoria, sarà devoluto in beneficenza.

In ogni puntata ci saranno in palio 250 mila euro, che potranno raddoppiare nell’ultima parte del gioco e diventare addirittura 500 mila. Per vincere il montepremi accumulato nel corso della partita, il concorrente dovrà però risolvere il gioco finale del “parente misterioso”.

E il primo Vip a giocare questa sera domenica 24 maggio è Paolo Fox, famoso astrologo della tv. Sicuramente l’incontro ravvicinato non ci sarà, uno degli aiuti del gioco, o sarà magari rivisto mantenendo la giusta distanza di sicurezza, così come farà Amadeus con l’ospite e gli ignoti da indovinare. Contatti minimi per rispettare le norme attuali ma tanta voglia di tornare a una tv normale e non più fatta di repliche.

Credits

“Soliti Ignoti – Il Ritorno” è basato sul format “Identity” creato da Tim Puntillo in associazione con Endemol Shine North America e licenziato da Endemol Shine IP B.V.