Paramount+ ordina il revival di iCarly con il cast originale della serie

icarly

iCarly la serie per ragazzi torna in un revival ordinato da Paramount+

Paramount+ la piattaforma di streaming che da gennaio soppianterà CBS All Access e ingloberà tutti i prodotti del gruppo ViacomCBS per poi lanciarsi verso la “conquista del mondo”, ha annunciato una nuova versione di iCarly una serie per ragazzi di Nickleodeon, in Italia tra gli altri anche su Super.

Una tra le serie non animate più di successo della rete, l’annuncio dell’ordine del revival che riporterà anche i protagonisti della serie, testimonia la voglia di Paramount+ di diventare il più possibile una temibile concorrente di Netflix, HBO Max, Peacocok, con la forza dei contenuti del gruppo ViacomCBS che parlano a tutti con i cartoni di Nickleodeon, i procedurali CBS, la musica di MTV, le serialità d’autore anche di Showtime con cui ci sarà una naturale forma di collaborazione.

L’annuncio del nuovo iCarly è stato preceduto dalla comunicazione che i prodotti di Nickelodeon e Nick Jr sono stati aggiunti su CBS All Access, futura Paramount +, per arricchire la parte di catalogo dedicata ai più piccoli. La piattaforma già consente, come le sue concorrenti, la creazione di 6 profili tra cui quello per bambini.

Il revival di iCarly, anticipato da TvLine, vedrà il ritorno dei protagonisti della serie Miranda Cosgrove che è proprio Carly, Jerry Trainor (Spencer) e Nathan Kress (Freddie). Jay Kogen e Ali Shouten si stanno occupando della sceneggiatura, mentre non sarà coinvolto nel progetto Dan Schneider creatore della serie originale, travolto nel 2018 da accuse e rimostranze verso il suo comportamento non sempre corretto.

La serie, andata in onda tra il 2007 e il 2012, racconta le vicende di un gruppo di amici che realizzano un programma online, e affrontano i classici problemi, avventure e disavventure quotidiane degli adolescenti.

Non ci sono dettagli sulla trama, anche in considerazione del fatto che sono passati 8 anni dalla fine della precedente serie e i protagonisti sono ormai vicini ai trent’anni, più adatti a comedy per adulti che a serie per ragazzi.

Al momento è impossibile dire se iCarly arriverà in Italia direttamente su Paramount+ anche se sembrerebbe probabile visto che il lancio internazionale è previsto nel 2021 a partire da America Latina, Australia e paesi Scandinavi, per poi proseguire negli altri paesi.