Il Commissario Montalbano – Tocco d’artista l’episodio stasera su Rai 1 mercoledì 19 ottobre

Il Commissario Montalbano – Tocco d’artista in replica su Rai 1, la trama della puntata

Mercoledì 19 ottobre 2022 prosegue l’appuntamento con le repliche de Il Commissario Montalbano, Tocco d’artista è il titolo dell’episodio di stasera in tv, il sesto nel conto totale degli episodi della saga di Montalbano. Quando venne trasmesso la prima volta conquistò 6.311 milioni di spettatori con il 23.75%. Non si tratta di un episodio restaurato in quanto solo i primi 4 hanno subito questo trattamento.

Il film tv Tocco d’artista de Il Commissario Montalbano come tutte le altre puntate non è disponibile on demand nei giorni successivi su Rai Play (probabilmente per preservare le innumerevoli repliche annuali). La regia è di Alberto Sironi, la sceneggiatura di Andrea Camilleri e Francesco Bruni, è tratto dal racconto omonimo nella raccolta Un Mese con Montalbano.

La puntata Tocco d’Artista si apre con Catarella che annuncia al commissario Montalbano che l’orafo Alberto La Russa si è suicidato nel laboratorio che aveva in casa. Proprio quella notte viene trovato morto l’elettricista e usuraio Ignazio Cucchiara indagine di cui si occupa Augello (e che non è presente nel racconto). Dopo aver parlato con le persone che lo conoscevano durante il funerale, Montalbano si rende conto che il suicidio non è coerente con la personalità dell’orafo. Così riesce a ottenere dal procuratore Lo Verde un giorno in più per indagare. Scopre così un album di fotografie con una foto strappata, un testamento olografo in cui lascia tutto al fratello Giacomo. insomma qualcosa di poco chiaro c’è.

Il cast

  • Luca Zingaretti è Salvo Montalbano
  • Cesare Bocci è Mimì Augello
  • Peppino Mazzotta è Fazio
  • Angelo Russo è Catarella
  • Marcello Perracchio è Pasquano
  • Ileana Rigano è Emma Morpugno
  • Bianca Maria D’Amato è Anna Tropeano
  • Antonino Bellomo è il notaio Antuofermo
  • Pippo Montalbano è il giudice Lo Verde
  • Luigi Maria Burruano è Giacomo Larussa
  • Giuseppe Santostefano è l’avvocato Palillo
  • Giovanni Speciale è Boscarino

Come finisce tocco d’artista?

Montalbano scopre che l’auto del fratello della vittima era stata vista allontanarsi da casa sua, che il testamento era falso e una testimone racconta di un acceso diverbio ascoltato in casa La Russa. Si scopre così che La Russa non era rimasto invalido per una caduta da cavallo ma dopo una lite con il fratello, che la pistola trovata a casa La Russa era stata usata da Giacomo per uccidere Cucchiara. Infatti l’ex di Giacomo e Alberto, Emma, dopo la morte del marito si era rivolta a Cucchiara per un prestito e Giacomo era finito in bancarotta per aiutarla. Così ha cercato di risolvere il problema prima con Alberto poi uccidendo Cucchiara.